Calcio

Dino Baggio: "Donnarumma? La Juve mi mise con le spalle al muro, Moggi mi minacciò"

L'ex centrocampista della Nazionale Italiana, Dino Baggio, è intervenuto in un'intervista a La Gazzetta dello Sport rivelando un'interessante retroscena di mercato sul passaggio dalla Juventus al Parma nel '94. Qualche parola anche sul caso rela

Ludovica Carlucci
08.06.2021 16:30

Dino Baggio Mondiali

L'ex centrocampista della Nazionale Italiana, Dino Baggio, è intervenuto in un'intervista a La Gazzetta dello Sport rivelando un'interessante retroscena di mercato e dicendo la sua anche sul caso relativo a Gigio Donnarumma: "Donnarumma sa già che cadrà in piedi, non si farà condizionare. Sa da tempo che si sarebbe arrivati a questo, per uno come lui non si arriva così vicini alla scadenza".

Il retroscena di Baggio sul suo delicato passaggio dalla Juventus al Parma nel ’94

Dino Baggio è stato protagonista di un trasferimento dalla Juventus al Parma poco prima dell'esordio nei Mondiali del 1994 in USA. Ha parlato anche di questo particolare retroscena: "Io volevo solo pensare al Mondiale, ma venne Moggi a New York, mi misero con le spalle al muro: ‘O vai o fai due anni di tribuna’. Andai. Donnarumma sa già che c’è una soluzione sicura",

Commenti

Dove vedere Loki, streaming gratis e diretta tv serie tv Marvel episodio 3 Tom Hiddlestone Netflix o Amazon Prime?
Donnarumma-PSG, Bargiggia: "Un affare di doping finanziario tra mercenari. Raiola incarnazione perfetta del calcio senza regole"