Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli (Profilo social club)
Serie A

Nefandi arbitraggi subiti dal Napoli, un tifoso: "Anche l'ennesimo colpo di mano di Rocchi passa in silenzio. Ormai si può fare a meno anche della foglia di fico"

Aurelio De Laurentiis è stato intervistato, insieme ad altri presidenti di Serie A, dalla trasmissione ‘Report’, sul momento che vive il calcio italiano. Un tifoso del Napoli ha commentato le sue parole in una lettera

Ludovica Carlucci
19.12.2021 19:40

Aurelio De Laurentiis è stato intervistato, insieme ad altri presidenti di Serie A, dalla trasmissione ‘Report’, sul momento che vive il calcio italiano. Il presidente del Napoli, come al solito, ha parlato senza peli sulla lingua puntando il dito contro il calcio malato e contro la FIGC.

Aurelio De Laurentiis a Report, un tifoso azzurro commenta le parole del presidente del Napoli

Di seguito la lettera di Gerardo B., un fan degli azzurri, che ha scritto alla redazione di Napolipiù.com rispondendo alle parole di Aurelio De Laurentiis alla trasmissione Report. 

“Salve Direttore, in un mare di napolisti, siete una chimera nel web dell’informazione napoletana. Siete sempre accorti sulle problematiche arbitrali ma nessuno a Napoli riprende le vostre inchieste; preferiscono riportare le moviole senza testa e coda della Gazzetta dello Sport. E’ praticamente impossibile risolvere la “Questione meridionale” con questo tipo d’informazione.  Se l’Italia è al 41mo posto nel mondo in quanto a libertà di stampa è facile immaginare a quale posto sarebbe l’informazione partenopea in una classifica per città: ultimi

Mi ha fatto molto piacere leggere su Napolipiu.com le parole rilasciate alla trasmissione Report da parte di Aurelio De Laurentiis. Finalmente ha puntato il dito contro il calcio malato e contro la FIGC dell’amico Gravina. Avrei preferito anche una battuta delle sue sugli arbitri.

Aurelio De Laurentiis contro il calcio malato, la FIGC e gli arbitraggi nefandi

Il tifoso del Napoli aggiunge: “Dopo sette, diciamo sette, nefandi arbitraggi subiti dal Napoli in appena 17 giornate di campionato i campioni dell’informazione nostrano non dicono nulla sull’ennesimo colpo di mano di Rocchi. La designazione di Massa per Milan – Napoli dopo i scandalosi avvenimenti di Roma – Napoli è scandalosa. Fosse successo a Milano o a Torino, semmai succederà, avrebbero invaso web e tv.

Trentalange e Rocchi dovrebbero dare le dimissioni per quanto stanno combinando impunemente in danno del Napoli e del Meridione. La musica mediatica del Nord contro l’AIA sarebbe già iniziata dopo Roma – Napoli ma qui da noi alcuni paladini dell’informazione napoletana si autocensurano al cospetto dei Valeri e dei Mariani di turno. Qui da noi si certi personaggi si impettiscono per poi genuflettersi pur di apparire in televisione. Ormai si può fare a meno anche della foglia di fico. Le siamo grati per la sua esistenza”.  

LEGGI ANCHE: Ezio Greggio non ci sta: “Caso plusvalenze? Se succede qualcosa alla Juve, salterebbe tutto. Mi viene da ridere, siamo...”

 

Catastrofe VAR e Arbitri: tutti i risultati falsati in Serie A, Serra nuova star nel club degli "orrori arbitrali"
Er Faina spara a zero su Gasperini: "Non è un vincente, l'Atalanta non alzerà nemmeno una Coppa Italia con lui. Muriel..." (VIDEO)