Calcio

Bologna, Mihajlovic parla degli arbitri: "In squadra non ho picchiatori, ogni fallo non può essere da ammonizione"

Il tecnico rossoblu ha parlato durante la conferenza stampa alla vigilia di Genoa-Bologna

Rudy Galetti
08.01.2021 15:31

Alla vigilia del match contro il Genoa, Sinisa Mihajlovic si è soffermato sull'operato dei diversi direttori di gara, a sua detta troppo severi contro il Bologna nelle ultime giornate: "L'arbitro deve avere una buona gestione psicologica della partita, tutti sono buoni ad ammonire, ma bisogna anche capire i momenti. Non esiste che ogni fallo sia un'ammonizione. In squadra non ho dei picchiatori, giochiamo a calcio e non andiamo a menare. Gli arbitri dovrebbero fare tutti come Orsato: spiegare, capire le situazioni. Io ho fiducia negli arbitri, so che ne abbiamo di bravi, però a volte certe cose non mi stanno bene e non posso star zitto. Cerco di spiegare il mio punto di vista e credo che molti del nostro ambiente lo condividano"

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Morte Maradona, il medico avrebbe falsificato la sua firma. Il punto sulle indagini