Bassetti
Serie A

Bassetti contrario: "Riduzione capienza stadi? Decisione cervellotica e senza logica"

Il noto virologo usa parole dure nei confronti della scelta del Governo di ridurre drasticamente il numero degli spettatori negli stadi italiani

Giuseppe Biscotti
10.01.2022 11:04

Intervenuto su Rai Radio Uno, l'infettivologo Matteo Bassetti ha commentato così la decisione del Governo di chiudere quasi del tutto gli stadi italiani per due settimane: “La riduzione della capienza degli stadi ad un massimo di 5000 spettatori? E' un errore, un colpo difficile da digerire per chi si è vaccinato con doppia o tripla dose e che magari si è abbonato. Hanno deciso di limitare la capienza senza differenziare tra impianto e impianto. Questo è l'ennesimo modo per colpire il calcio come le discoteche e i luoghi del divertimento, senza una logica. Poi oltretutto gli stadi sono luoghi sicuri, se fanno applicare le regole come green pass e mascherine. Si fanno le regole, poi si cambia e si ricambia, è un atteggiamento cervellotico che, segue più la pancia che non la testa”. 

LEGGI ANCHE: Chi vincerà lo scudetto? La classifica finale della Serie A 2021/22 secondo l'algoritmo americano

Dove vedere Incastrati? Streaming gratis Netflix, Disney Plus o Amazon Prime? La serie di Ficarra e Picone
Inter, Calhanoglu ironico: "Ho pensato che sarei rimasto squalificato per sempre"