#Ancelotti nel mirino dell’#Erario in Spagna: presunta evasione fiscale con cifre da capogiro
Calcio

Ancelotti nel mirino del Fisco spagnolo: evasi oltre un milione di euro di tasse

Figura anche il neo tecnico del Real Madrid Carlo Ancelotti nella lista dei morosi per il Fisco spagnolo: evase tasse per oltre un milione di euro

Emmanuele Sorrentino
28.06.2021 16:44

Carlo Ancelotti figura nella lista dei 3.930 contribuenti che alla data del 31 dicembre 2020 presentano un debito con il Fisco spagnolo di oltre un milione di euro (1,4 per la precisione). Una lista che annovera diverse aziende e persone fisiche, pubblicata solo in data odierna dall’Agenzia delle Entrate del Paese iberico.

LEGGI ANCHE: Il clamoroso retroscena di As: prima dell'approdo al Real Madrid, Ancelotti ad un passo dall'Inter!

Non solo Ancelotti: diversi nomi “importanti” nel mirino del Fisco spagnolo

Come detto, non solo Ancelotti figura in questa lista di presunti evasori secondo il Fisco spagnolo: tra questi vanno inclusi anche il calciatore brasiliano ex Barcellona Dani Alves, il cui debito con l’Erario ammonta a 2 milioni di euro, mentre quello dell’ex presidente di Bankia, Rodrigo Rato, si attesta su 1,3 milioni. 

Diverso il discorso per Neymar, al quale nel 2020 era stato contestato un debito con l’Agenzia delle Entrate che ammontava a quasi 34,6 milioni di euro, ma che oggi non figura più nella lista dei morosi.

Il nome del tecnico Ancelotti è stato reso pubblico in ottemperanza alle disposizioni adottate dal governo del Partito Popolare di Mariano Rajoy, che aveva promosso la pubblicazione della lista dei grandi inadempienti presso il Tesoro nel 2015. Una norma che mira a combattere la frode fiscale con finalità deterrenti.

Commenti

Per quali squadre tifano Caressa, Bergomi, Zazzaroni e Adani? Fede calcistica dei telecronisti e giornalisti Rai, Sky, Infinity e DAZN
Cristiano Ronaldo, gesto di stizza alla fine di Belgio-Portogallo: dopo Euro 2020, si prepara l’addio alla Juve?