Serie A

Serie A, l'Inter batte la Sampdoria e avvicina la Juventus: decidono Lukaku e Lautaro

Salvatore Delle Donne
21.06.2020 22:49
Dopo un primo tempo dominato, l'Inter soffre nella ripresa il ritorno della Sampdoria, la quale non riesce ad evitare la sconfitta. A San Siro termina 2-1 per i nerazzurri Nell'ultimo recupero della 25° giornata, l'Inter batte 2-1 a San Siro la Sampdoria. Gli uomini di Conte partono forte e trovano il vantaggio dopo soli dieci minuti: triangolazione Eriksen-Lukaku e sinistro di quest'ultimo sul quale nulla può Audero. Nella prima mezz'ora gli ospiti faticano a contenere gli attacchi nerazzurri e alla mezz'ora subiscono il raddoppio: cross dalla destra di Candreva e tocco ravvicinato di Lautaro Martinez. Nella ripresa i nerazzurri calano l'intensità e gli ospiti ne approffittano, riaprendo il match al minuto 53' grazie ad un colpo di testa di Thorsby. Inutile il forcing finale dei blucerchiati, l'Inter stringe i denti e porta a casa una vittoria preziosa che riduce a soli 6 punti le distanze dalla capolista Juventus. Inter - Sampdoria 2 - 1 (10' Lukaku, 33' Lautaro Martinez, 53' Thorsby)

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Inter, Lukaku: "Vittoria importante. Adesso ci aspettano 12 finali"