Serie A

Pistocchi saluta Mediaset e risponde a Ziliani: "Se la Mafia non ci fa saltare da un ponte..."

Maurizio Pistocchi saluta Mediaset su Twitter e risponde al commento di Ziliani con una clamorosa frecciatina

Giuseppe Biscotti
02.07.2021 10:47
Maurizio Pistocchi

Maurizio Pistocchi ha salutato la tv del Biscione dopo tanti anni con un tweet:"Oggi è l’ultimo giorno a Mediaset, e colgo l’occasione per ringraziare chi, 35 anni fa, ha avuto fiducia nei miei confronti e mi ha consentito di vivere una esperienza umana e professionale irripetibile Dopotutto, domani è un altro giorno Ad maiora". Ricordiamo che il giornalista sportivo è finito al centro di un vero e proprio caso dopo aver accusato di essere stato fatto fuori dai programmi a causa di un veto posto dalla Juventus a Mediaset. Pistocchi ha comunque chiarito che si tratta di dimissioni volontarie e non di licenziamento. Il tweet di saluto ha ricevuto la risposta del collega Paolo Ziliani, anch'egli ex Mediaset: "Solo bei ricordi insieme, anche se quello "Speciale Europei 96", per quella puntata che sono sicuro ricorderai bene, con te in studio, resterà indimenticabile e irripetibile". Pistocchi ha poi replicato con una chiara frecciatina: “Faremo ancora tante cose, se la Mafia non ci farà saltare da un ponte”. 

LEGGI ANCHE: Pistocchi non ci sta e attacca: "Licenziato da Mediaset a causa della Juventus? Cose che già si sapevano"

Commenti

Per quali squadre tifano Caressa, Bergomi, Zazzaroni e Adani? Fede calcistica dei telecronisti e giornalisti Rai, Sky, Infinity e DAZN
Cobolli Gigli sentenzia: "Ora Andrea Agnelli avrà meno poteri. Indebitamento? Colpa sua non del Covid"