Calcio

Inter, Suning tratta con Bc Partners: ecco le cifre

Nuovo contatto tra la famiglia Zhang e il fondo europeo interessato all'acquisto

Salvatore Delle Donne
08.01.2021 12:49

Steven Zhang (ph social)

Le indiscrezioni si susseguono e trovano conferme nell'edizione odierna del Sole24Ore: Suning sta trattando la cessione dell'Inter. Una notizia che scuote il mondo nerazzurro, sorpreso, spiazzato dalla scelta della famiglia Zhang. E' anche vero che la pandemia ha inflitto un duro colpo all'economia mondiale, calcio compreso, ridimensionando e non poco le ambizioni del gruppo cinese, colpito duramente dalla mancanza di introiti a fronte dei tanti investimenti fatti in questi anni. Suning infatti starebbe trattando la cessione del club nerazzurro con la BcPartners, un fondo d'investimenti europeo il cui responsabile è il greco Nikos Stathopoulos, il quale avrebbe fatto pervenire in via Vittorio Emanuele un'offerta da 400 milioni, oltre il debito netto che si aggirerebbe sui 350 milioni di euro: una cifra decisamente inferiore ai 900 richiesti dal gruppo Suning. Al momento la forbice tra domanda e offerta è decisamente ampia, e nelle prossime settimane le parti si incontreranno per ulteriori aggiornamenti. Sia chiaro, nulla è ancora deciso e la trattativa è ben lontana dalla conclusione: da non escludere l'ipotesi che Suning resti all'interno del club come azionista di minoranza. 

Commenti

PSG, Leonardo: "Messi? Abbiamo posto riservato al tavolo della trattativa"
Bologna, Mihajlovic parla degli arbitri: "In squadra non ho picchiatori, ogni fallo non può essere da ammonizione"