Arrigo Sacchi (ph Social)
Serie A

Arrigo Sacchi alla Gazzetta: "Per lo Scudetto sarà una corsa a tre: sarà sfida tra..."

L'ex allenatore rossonero ha analizzato la corsa Scudetto in Serie A, individuando le sue tre favorite

Davide Roberti
25.09.2021 09:30

Arrigo Sacchi, grande ex allenatore di Milan, Parma e Nazionale, ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport per analizzare la corsa Scudetto dal suo punto di vista. La sesta giornata è alle porte, ed adesso si comincia davvero a fare sul serio: ogni passo falso può costare caro ad ognuna delle pretendenti al titolo. Ecco il pensiero di Sacchi.

LEGGI ANCHE: Consigli Fantacalcio 6^ giornata di Serie A: Theo Hernandez e Koulibaly le certezze in difesa

Ecco cosa ha detto Sacchi alla Gazzetta: “Non sono un mago, però queste Milan, Napoli e Inter stanno andando forte, mentre la Juve ha ancora problemi da risolvere. È possibile che sia una lotta a tre. Napoli? Spalletti sta facendo un ottimo lavoro e la cosa mi rende felice: l’ho sempre stimato e so che adesso ha la possibilità di trasmettere una personalità forte al suo gruppo. Gli serve trovare la continuità. Inter? Inzaghi è bravo, ha mantenuto l’ossatura della passata stagione, non ha cambiato modulo, ma dai nerazzurri mi aspetto più coraggio. Milan? Come modo di giocare e di stare sul campo il Milan è una squadra europea. Sta facendo benissimo. Qualche volta, tuttavia, anche i rossoneri devono imparare a prendersi qualche rischio in più. Vorrei vederli più vicini tra di loro, reparti più connessi, in modo che il pressing diventi quasi naturale.

Stipendi ciclisti 2022, la top 20 dei più pagati: Pogacar supera Froome e Sagan, bene due italiani
Zamparini esalta Dybala: "Allegri lo deve aiutare a correre meno: è come Messi"