Calcio

Milan, parla Rebic dopo il riscatto: “I nostri leader sono Pioli e Ibrahimovic”

L’attaccante croato ha speso ottime parole per il tecnico rossonero e per il compagno di reparto Zlatan Ibrahimovic

Rudy Galetti
13.09.2020 19:02

Milan, parla Rebic dopo il riscatto: I nostri leader sono Pioli e Ibrahimovic

A poche ora dalla conferma del riscatto dall’Eintracht, Ante Rebic, intervistato dai microfoni di Milan Tv, ha parlato del tecnico Stefano Pioli e di Zlatan Ibrahimovic: "I nostri leader sono Stefano Pioli in panchina e Zlatan in campo. Il mister ha visto che ho lavorato sempre bene". Un’ottima stagione, quella del croato autore di 12 gol in 30 presenze, che gli è valsa la conferma in rossonero per i prossimi 5 anni: "Non ho obiettivi personali ma voglio dare il mio massimo riuscendo a portare la squadra in una posizione migliore rispetto all’anno scorso", ha aggiunto Rebic. Non poteva mancare un’ultima battuta sul suo compagno di reparto Zlatan Ibrahimovic: "Ibra è un grande giocatore che aiuta tutta la squadra e ha un grande impatto. Per me è sempre un piacere poter giocare con lui".

Commenti

Dove vedere Finale Us Open Zverev-Thiem, streaming gratis e diretta tv in chiaro?
Premier League, il Leicester parte a razzo: segna anche Castagne