Calcio

Agnelli: "Crollo dei ricavi di 4 miliardi di euro, tanti club europei a rischio". Ziliani polemico su Twitter

Andrea Agnelli lancia l'allarme sulla situazione economica dei club europei post Covid. Ziliani non la prende bene su Twitter

Giuseppe Biscotti
08.09.2020 12:35

Conti in rosso per i club europei, l'allarme di Andrea Agnelli. Gli effetti economici del Covid saranno pesanti anche per il mondo del calcio, lo ha ribadito il presidente della Juventus durante la riunione dell'ECA. In particolare, Andrea Agnelli ha parlato così durante la conferenza stampa inaugurale: "Le stime parlano di un crollo dei ricavi pari a 4 miliardi nei prossimi due anni. E, secondo la Fifa, il 90% di questa perdita sarà relativa ai soli club. In sostanza, circoleranno meno soldi. Ci sarà una drammatica erosione dell’Ebitda che si rivelerà o potenzialmente si potrebbe rivelare una crisi di cassa per la maggior parte dei club".

I giocatori della Juventus festeggiano dopo il gol alla Samp (ph. Twitter Juventus Fc Official)

Le parole di Agnelli alla riunione dell'ECA, il commento polemico di Ziliani. Tra coloro che non hanno gradito l'intervento del presidente della Juventus c'è il giornalista ex Mediaset che ha risposto così sul suo profilo Twitter"Colpa del Covid insomma. Eppure il Bayern, che ha comprato Davies a 10, Goretzka a 0, Gnabry a 8, Kimmich a 8,5, Coman a 28 e Alaba a 200 mila euro (tutti giovani, tutti titolari nell’ultima finale Champions vinta), non sembra in crisi come altri sedicenti top club..."

 

 

Commenti

Serie A, maxi blitz contro la pirateria: chiuso il 90 % delle IPTV illegali. Cosa rischiano i trasgressori?
Inter: tamponi tutti negativi