Formula 1

Ora è ufficiale: Davide Brivio lascia la Suzuki e approda in Formula 1 con il team Alpine

Dopo aver vinto il titolo della MotoGP con Mir, Davide Brivio lascia la Suzuki dopo otto anni e approda nel circus delle quattro ruote

Francesco Perna
07.01.2021 16:45

Davide Brivio (Ph. Twitter)

Davide Brivio lascia la Suzuki dopo otto anni. E ora si attende soltanto l'ufficialità del passaggio in Formula 1 al team francese Alpine (quella che nel 2020 era la Renault) . "Dopo otto anni alla guida del Team Suzuki Ecstar nel ruolo di Team Manager, Davide Brivio e Suzuki annunciano la fine della loro collaborazione. L'italiano è presente nel paddock del Campionato del Mondo di MotoGP da più di 20 anni ed è in Suzuki dal 2013. Ha ricoperto la posizione di Team Manager quando Suzuki ha intrapreso il nuovo progetto in MotoGP, ed è rimasto al suo posto per tutta l'ascesa verso il successo, quest'anno coronato dall'incredibile vittoria del titolo di Campione del Mondo conquistato da Joan Mir e del titolo costruttori per il Team Suzuki Ecstar ".L'ufficialità arriva direttamente dall'ufficio stampa Suzuki Ecstar a conferma delle indiscrezioni trapelate nelle ultime ore. Davide Brivio passa dalla MotoGP alla F1, dalla Suzuki alla Renault che corre come team francese Alpine . Il passaggio è stato fortemente voluto dal nuovo capo di Renault Luca De Meo che di Brivio ha profonda stima sin fa quando FIAT era partner di Yamaha.

Commenti

Verso Inter-Juve: presentazione, numeri, curiosità e statistiche sul derby d'Italia
Roma, migliorano le condizioni di De Sanctis: il direttore sportivo è fuori pericolo