Formula 1

Leclerc: "Contatto con Vettel? Colpa mia, mi dispiace tantissimo per il team"

Il pilota monegasco non cerca alibi dopo il contatto con il compagno di squadra al via del Gran Premio d'Austria che ha causato il ritiro di entrambe le vetture

Salvatore Delle Donne
12.07.2020 16:44

Charles Leclerc (pilota Ferrari)

Charles Leclerc non cerca scuse dopo il contatto con il compagno di squadra Vettel al via del Gran Premio di Styria che ha costretto entrambe le Ferrari al ritiro. Queste le sue parole: "L'incidente con Vettel? Gli ho chiesto scusa, è tutta colpa mia e me ne prendo la responsabilità. Mi dispiace, la squadra non aveva bisogno di questo. Sono deluso da me stesso, non trovo altre parole. Mi spiace tantissimo per il team che ha lavorato tanto per avere degli aggiornamenti che ci hanno fatto fare uno step in avanti. Ho buttato tutto via io". 

Commenti

Serie A, Genoa-Spal: le formazioni ufficiali. Nicola lancia dal 1' Iago Falque
Ferrari, Binotto: "Charles ha riconosciuto l'errore. Tra i piloti non c'è nessun problema"