Beppe Sala (ph Web)
Calcio

Nuovo stadio a Milano, il sindaco Sala duro con l'Inter: "Non posso affidare un quartiere della città a una realtà di cui non è certa la proprietà futura"

Il primo cittadino di Milano spiega la situazione del nuovo stadio San Siro

Rudy Galetti
18.03.2021 15:33

Tutto fermo: la realizzazione del nuovo stadio di Milano è in stallo. A spiegare le ragioni è stato il primo cittadino del capoluogo meneghino: il sindaco Sala vuole avere maggiori dettagli sul possibile passaggio di proprietà dell'Inter prima di intraprendere ogni azione comunale. Ecco le sue parole: "Finché l’Inter non chiarirà il suo destino, le cose per noi devono essere necessariamente ferme. Non stiamo parlando solo di stadio, questo è la metà di un progetto in cui l’altra metà è rappresentata da altre cose che portano a comporre il futuro di quell’area. Ci saranno presumibilmente cinque-sei anni di lavoro. Ecco, non posso affidare un quartiere della città per un così lungo periodo a una realtà di cui non è certa la proprietà futura. Parlo con rispetto degli Zhang, però devono necessariamente chiarire il futuro della società. Fino ad allora sarà necessario fermarsi". 

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 27^ giornata di campionato