Serie A

Cagliari, Semplici: "Importante non aver subito gol dopo tante partite"

I sardi si apprestano ad affrontare il Bologna domani alle 20.45

Francesco Rossi
02.03.2021 18:57

Leonardo Semplici, foto: zimbio.com

 

Il tecnico del Cagliari Leonardo Semplici, vuole dare continuità alla sua squadra e per farlo sarà determinante il match di domani contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic. I sardi vengono dalla vittoria esterna di Crotone e vogliono dare continuità alla propria annata dopo un periodo fortemente negativo agli ordini di Di Francesco. Ecco le sue parole rilasciate in conferenza stampa:

"Stiamo valutando quali giocatori abbiano recuperato dalle fatiche di domenica. In generale sono orientato a dare continuità alla partita di Crotone: chi scende in campo deve poter giocare 90’ col massimo impegno e con la giusta disponibilità fisica”.

“Non aver subito gol dopo tante partite è stato importante, il rendimento difensivo è basilare, qualsiasi obiettivo si insegua. Domenica siamo partiti timorosi e questo non deve più accadere. Il secondo tempo mi è piaciuto: siamo tornati in campo con un altro piglio, abbiamo segnato un bel gol e poi il raddoppio; quando siamo rimasti in dieci, la squadra ha saputo soffrire, ci ha messo grande determinazione. Ho visto negli occhi dei ragazzi la voglia di portare a casa un risultato importante; se giochiamo sempre con questa grinta e cattiveria sportiva potremo centrare i nostri obiettivi. Questo è un aspetto dal quale ripartire: adesso cerchiamo di migliorare la prestazione, in modo da avere la continuità di risultati".

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Sampdoria, Ranieri: "Derby? C'è in palio la supremazia cittadina. Peccato giocarlo ancora senza tifosi"