Serie C, Taranto Fidelis Andria 2-1 (VIDEO GOL HIGHLIGHTS E PAGELLE): vittoria dei padroni di casa
Serie C

Serie C, Taranto Fidelis Andria 2-1 (VIDEO GOL HIGHLIGHTS E PAGELLE): Santarpia decide il derby

Il Taranto affronterà la Fidelis Andria nel decimo turno del Girone C di Serie C. Ecco tutte le informazioni su Taranto Fidelis Andria 0-0 diretta LIVE: inizia il match!

Alessandro Pallotta
20.10.2021 23:54

Dopo la sconfitta rimediata a Catanzaro (3-0), il Taranto si prepara ad affrontare la Fidelis Andria nel decimo turno del campionato di Serie C girone C. Taranto-Fidelis Andria si prospetta un match molto interessante in cui la squadra di casa, che non trova la vittoria da quattro turni, proverà a riconquistare i ‘3 punti’ nel derby contro la Fidelis, reduce da un cambio di allenatore e da un buon pareggio ottenuto contro l'Avellino (1-1). In questo articolo vi sono tutte le informazioni su Taranto-Fidelis Andria: conferenze stampa, probabili formazioni e statistiche. Inoltre in questa pagina è prevista anche una diretta LIVE dallo stadio Iacovone che partirà a partire dalle 20.30 di Mercoledì 20 Ottobre 2021. 

Serie C, Taranto Fidelis Andria 2-1 (VIDEO GOL HIGHLIGHTS E PAGELLE): vittoria dei padroni di casa

Ecco gli highlights di Taranto Andria 2-1:

Ecco le pagelle del match:

Taranto (4-3-3): Chiorra 6.5; Tomassini 5.5, Zullo 6, Granata 6, Ferrara 6; Bellocq 5.5, Marsili 6, Civilleri 6; Giovinco 6.5, Saraniti 6.5, Pacilli 5. Subentranti: Santarpia 7.5, Ghisleni 6, Mastromonaco 6, De Maria e Labriola s.v. 

Fidelis Andria (3-5-2): Dini 6; Sabatino 6.5, Alcibiade 6, Nunzella 5.5; Benvenga 6, Bonavolontà 6, Casoli 5.5, Di Noia 6, Zampano 5.5; Tulli 6.5, Alberti 5.5. Subentranti: Bubas 6, Bolognese 5.5, Pelliccia 6, Venturini 6, Avantaggiato s.v.

Taranto Fidelis Andria 2-1 diretta LIVE: i rossoblù tornano alla vittoria

Buonasera a tutti gli appassionati del mondo del calcio, Il Pallone Gonfiato è pronto a tenervi compagnia nel raccontarvi il match tra Taranto e Fidelis Andria, valido per la decima giornata del Girone C di Serie C. La partita si disputerà allo Stadio Erasmo Iacovone (Taranto) a partire dalle ore 21.00 di Mercoledì 20 Ottobre 2021. L'arbitro di Taranto-Fidelis Andria sarà Claudio Panettella di Gallarate coadiuvato da Giuseppe Licari (Marsala), Matteo Pressato (Latina) e Tommaso Zamagni (Cesena, quarto uomo).

A partire dalle ore 20.30 inizierà la diretta LIVE del match con la comunicazione delle formazioni ufficiali.

AGGIORNA LA DIRETTA TESTUALE DI TARANTO-FIDELIS ANDRIA

Termina il match allo Iacovone, il Taranto batte la Fidelis nel derby pugliese e torna alla vittoria dopo quattro giornate. Ottimo secondo tempo da parte dei rossoblù che, dopo aver subito il goal dello svantaggio al 53', sono riusciti a ribaltare una partita complicata. Decisivi i cambi impiegati ad inizio secondo tempo da Laterza.

90+2 Ultimi assalti della squadra in trasferta.

90' L'arbitro concede 5 minuti di recupero.

89' Gran tiro da fuori di area di Bonavolontà, ottima risposta di Chiorra (Taranto). Dentro De Maria e Labriola fuori Ferrara e Giovinco per il Taranto.

84' Occasione per la Fidelis ma la palla finisce di poco a lato.

80' Entrano Venturini, Pelliccia, Avantaggiato per Sabatino, Nunzrlla e Tulli.

75' Ammonito Bonavolontà (Fidelis)

74' Goal del Taranto, Santarpia! Grandissima rete da parte dell'attaccante rossoblù che punta la difesa avversaria e lascia partire un tiro che s'insacca alle spalle di Dini (Fidelis).

73' Cambio per la Fidelis Andria: dentro Bolognese fuori Di Noia

68' Goal del Taranto! Saraniti spiazza il portiere dagli 11 metri e porta il punteggio sull'1 a 1.

67' Rigore per il Taranto! Fallo di Nunzella su Giovinco. Saraniti va sul pallone.

65' Ammonito Ferrara (Taranto)

61' Dentro Mastromonaco e Ghisleni per Tomassini e Pacilli per il Taranto. Per la Fidelis dentro Bubas fuori Alberti.

54' Dentro Santarpia per il Taranto fuori Bellocq.

53' Goal della Fidelis Andria! Sugli sviluppi si un corner, la squadra in trasferta passa in vantaggio con la rete di Sabatino dopo una mischia in area di rigore.

49' Tulli (Fidelis Andria) ci prova da fuori ma il pallone esce di molto a lato.

46' Inizia il secondo tempo! L'Andria gioca il primo pallone.

Termina il primo tempo allo Iacovone, 0-0 tra Taranto-Fidelis Andria.

45+4 Ammonito Sabatino (Fidelis Andria) per un intervento falloso su Giovinco.

45+3 Gran palla di Civilleri (Taranto) per Pacilli che tocca il pallone ma finisce fuori.

45+1 Occasione per il Taranto! Gran pallone per Civilleri che prova il tiro da posizione favorevole ma finisce sul fondo.

45' Palla di Saraniti (Taranto) per Pacilli che prova un tiro che viene prontamente bloccato dal portiere dell'Andria. Saranno sei i minuti di recupero concessi dall'arbitro.

42' Azione rapida del Taranto, Bellocq serve Pacilli nei pressi dell'area di rigore ma l'ex calciatore del Lecce spedisce il pallone sul fondo.

38' Ammonito Bellocq per il Taranto.

36' Occasione per l'Andria! Grande azione di Tulli che riesce a saltare i centrali rossoblù ma Chiorra (Taranto) lo blocca con un'ottima uscita.

32' In occasione del terzo calcio d'angolo in favore del Taranto, Marsili effettua un cross insidioso che viene raccolto da Saraniti ma non riesce a colpire bene la palla che finisce a lato.

24' Sugli sviluppi di un calcio di punizione in favore del Taranto, Marsili mette un buon pallone in messo ma l'arbitro fischia il fallo in favore della Fidelis per carica al portiere.

22' Ritornano le luci allo Iacovone e riprende il match con il pallone in possesso del Taranto.

16' Sono circa 3300 i tifosi presenti allo Stadio. Intanto si spengono le luci dello Iacovone e la gara viene momentaneamente interrotta.

13' Bella sponda di Saraniti (Taranto) per Bellocq che prova un tiro che finisce sul fondo.

5' Occasione Taranto! Sugli sviluppi del secondo calcio d'angolo del match, Civilleri stacca di testa sul cross di Marsili, la palla finisce di poco a lato dalla porta difesa da Dini (Fidelis Andria).

1' FISCHIO D'INIZIO! La Fidelis Andria gioca il primo pallone del match.

-Sono state appena comunicate le formazioni ufficiali di Taranto-Fidelis Andria:

Taranto (4-3-3): Chiorra; Tomassini, Zullo, Granata, Ferrara; Bellocq, Marsili, Civilleri; Giovinco, Saraniti, Pacilli. 

Fidelis Andria (3-5-2): Dini; Sabatino, Alcibiade, Nunzella; Benvenga, Bonavolontà, Casoli, Di Noia, Zampano; Tulli, Alberti.

-I calciatori entrano in campo per dare inizio alla fase di riscaldamento.

Taranto-Fidelis Andria: presentazione dil primo pallone del match.

-Sono state appena comunicate le formazioni ufficiali di Taranto-Fidelis Andria:

Taranto (4-3-3): Chiorra; Tomassini, Zullo, Granata, Ferrara; Bellocq, Marsili, Civilleri; Giovinco, Saraniti, Pacilli.

Fidelis Andria (3-5-2): Dini; Sabatino, Alcibiade, Nunzella; Benvenga, Bonavolontà, Casoli, Di Noia, Zampano; Tulli, Alberti.

-I calciatori entrano in campo per dare inizio alla fase di riscaldamento.

Taranto-Fidelis Andria: presentazione del match 
Taranto-Fidelis Andria, match valido per ilel match 

Taranto-Fidelis Andria, match valido per il decimo turno del Girone C di Serie C, si giocherà allo Stadio Erasmo Iacovone di Taranto a partire dalle ore 21.00 di Mercoledì 20 Ottobre 2021. Il Taranto arriva a questo ‘derby pugliese’ dopo aver totalizzato 3 punti nelle ultime 4 partite (tre pareggi e una sconfitta); la Fidelis Andria arriva al match dello Iacovone dopo aver cambiato la guida tecnica (da Panarelli a Ginestra) e aver ottenuto un punto nelle ultime 4 partite (un pareggio e tre sconfitte). Le due squadre occupano rispettivamente il sesto (Taranto a quota 13 punti) e il ventesimo posto in classifica (Fidelis Andria a quota 6 punti). Quello di Mercoledì si prospetta un derby ad alta tensione in quanto da un lato la squadra di Laterza vorrà riscattare la sconfitta rimediata a Catanzaro e ritrovare una vittoria che rilancerebbe le ambizioni ‘rossoblù’; dall'altro vi è una Fidelis Andria che ha l'obbligo di fare punti per non perdere contatto con le dirette concorrenti per la salvezza. Ricordiamo che ci sarà su questa pagina la diretta LIVE testuale di Taranto-Fidelis Andria a partire dalle ore 20.30. 

Taranto-Fidelis Andria: conferenze stampa, probabili formazioni e convocati

Nella consueta conferenza stampa pre-partita, nella giornata di Martedì, hanno parlato Giuseppe Laterza e Ciro Ginestra, rispettivamente allenatori di Taranto e Andria. Ecco alcuni estratti delle loro parole:

Giuseppe Laterza (Taranto)

In merito alle difficoltà che il Taranto può riscontrare nel match contro la Fidelis Andria, il Mister ha dichiarato: “La difficoltà secondo me domani è proprio l'entusiasmo della squadra avversaria, dopo il cambio allenatore c'è sempre un cambio generale. Ho visto la partita di Domenica e loro dal punto di vista dinamico hanno fatto un match importante. Hanno anche fatto un buon risultato in casa contro una squadra forte e dimostrato che è una squadra viva, che sta recuperando qualche giocatore importante e quindi domani non sarà una partita facile”.

Sulle condizioni fisiche di Ghisleni, l'allenatore rossoblù ha affermato: “Ha ripreso con il gruppo dalla settimana scorsa e pian piano sto cercando di dargli qualche minuto in più perché è un calciatore che ci può dare brillantezza e qualità. Sicuramente è importante metterlo in campo, il lavoro della settimana gli servirà per tornare in forma quanto prima”. 

Ciro Ginestra (Fidelis Andria)

In merito al derby contro il Taranto il Mister ha dichiarato: “Il Taranto è una squadra allenata bene e che sta facendo un grande campionato, non tutti si aspettavano di trovarlo lì su in classifica. Al di là della prestazione di domenica contro il Catanzaro, che può avvenire e avviene quasi a tutti perché è una squadra forte, il Taranto ha dimostrato di giocarsela alla pari con tutti. Ovviamente ha dei punti favorevoli ma anche sei svantaggi, perché è una squadra che ha qualche punto debole come tutte le squadre. Quindi noi l'abbiamo studiata, sappiamo dove andare a colpirli ma dobbiamo stare attenti perché giochiamo contro una squadra importante”. 

Convocati TARANTO:

Portieri: Chiorra; Loliva; Antonino. 

Difensori: Tomassini; Granata; Zullo; Tigri; Ferrara; De Maria. 

Centrocampisti: Marsili; Bellocq; Labriola; Civilleri; Cannavaro; Mastromonaco.

Attaccanti: Santarpia; Italeng; Saraniti ; Giovinco; Falcone; Maiorino; Ghisleni.

(Annotazioni: Benassai out per infortunio rimediato nel match contro il Catanzaro).

Convocati FIDELIS ANDRIA:

Portieri: Vandelli, Dini, Paparesta; 

Difensori: Benvenga, Venturini, Sabatino, De Marino, Fontana, Nunzella, Lacassia, Alcibiade;

Centrocampisti: Di Noia, Pelliccia, Bolognese, Dipinto, Gaeta, Bonavolontà, Casoli, Avantaggiato, Zampano; 

Attaccanti: Bubas, Alberti, Tulli, Di Piazza.

Probabili formazioni:

Taranto (4-3-3): Chiorra; Tomassini, Zullo, Ferrara, De Maria; Bellocq, Marsili, Civilleri; Giovinco, Saraniti, Pacilli. 

Fidelis Andria (3-5-2): Dini; Sabatino, Alcibiade, Nunzella; Benvenga, Bonavolontà, Bolognese, Casoli, Zampano; Tulli, Alberti.

 

Statistiche, precedenti e dove vedere il match in streaming gratis?

Nel derby pugliese tra Taranto e Fidelis Andria si sfideranno due compagini che non trovano i ‘3 punti’ da ben quattro turni (per il Taranto ultima vittoria nel match casalingo contro il Latina, per la Fidelis nella trasferta contro il Campobasso, ndr). Il Taranto non segna da quattro partite ma si troverà di fronte una squadra che, al contrario, arriva alla sfida dello Iacovone dopo aver sempre subito almeno una rete in tutte le giornate disputate di campionato. 

Dal 2009 ad oggi sono ben 14 i precedenti tra le due squadre con i seguenti esiti finali: 5 vittorie Taranto, 4 pareggi, 5 vittorie Fidelis Andria. Nell'ultimo precedente giocato allo Iacovone, valido per l'undicesimo turno del Girone H di Serie D (10 Marzo 2021), il match terminò in pareggio con le reti realizzate da Gianmarco Monaco (Andria) e Antonio Santarpia (Taranto).

Sulle informazioni su dove vedere Taranto-Fidelis Andria in streaming gratis e in diretta tv in chiaro Cliccare su QUESTO ARTICOLO. 

 

Dove vedere Drag Race Italia, streaming gratis e diretta tv reality show Netflix o Sky?
Gravina a Tiki Taka: "Il calcio italiano è in difficoltà ma non in bancarotta"