Serie A

Crotone, Cosmi: "Troppi errori per stare in Serie A. Simy? Non resterà in B"

Le parole di Cosmi dopo la vittoria con il Parma

Vincenzo Pennisi
24.04.2021 21:01

Cosmi

Il tecnico del Crotone Serse Cosmi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare la gara vinta 4-3 con il Parma:

LE PAROLE DI COSMI

"Il mio giudizio è condizionato da essere allenatore del Crotone, difficilmente ho avuto una squadra con una facilità di arrivare alla soluzione finale con Ounas e Simy ad esempio, non tutti hanno giocatori cosi per qualità e capacità fisiche. È un peccato perché questa gara verrà archiviata, questa squadra ha dato sempre l’idea di stare dentro alla partita. Se arrivi a dire a 3 minuti dalla fine a voler fare il quinto gol c’è tutta questa squadra in questo mio pensiero. Simy? Giocatore atipico, difficilmente resterà in B".

DIFESA - Giudizio netto sulla fase difensiva: "Quasi mai nasce da posizionamenti sbagliati, i gol subiti sono quasi sempre da superiorità numerica, non c’è la disperazione che di solito i difensori hanno. Questo per una squadra che deve salvarsi è determinante e poi viene a mancare anche l’autostima, subentrano situazioni psicologici, facciamo errori che non sono per questa categoria anche se i giocatori possono stare in Serie A".

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 35^ giornata: ok Milinkovic e Chiesa. Ritorna Caputo
Fiorentina-Juventus, le formazioni ufficiali: Vlahovic sfida Ronaldo