Serie A

Napoli, Padovan commenta: "Si candida ad essere l’anti-Inter. Il segreto? Ve lo dico io"

A commentare la vittoria degli azzurri e il loro attuale stato è intervenuto il giornalista Giancarlo Padovan

Ludovica Carlucci
18.10.2020 11:20

Matteo Politano esulta con i compagni in Napoli-Genoa 6-0 (Profilo social SSC Napoli)

Show "stellare" del Napoli che ha consacrato il suo stato di gloria in uno degli anticipi di ieri contro l'Atalanta. Un altisonante 4-1 che ha annientato gli uomini di Gian Piero Gasperini, in preda ad una battuta d'arresto inaspettata. A commentare la vittoria degli azzurri e il loro attuale stato è intervenuto il giornalista Giancarlo Padovan che su calciomercato.com ha scritto:

"L’Atalanta affonda all’improvviso, senza avvisaglie e ragioni apparenti. La sconfitta di Napoli (4-1) non è un crollo, ma uno schianto fragoroso in una giornata senza perché. Dall’altra parte la squadra di De Laurentiis e Gattuso risorge a due settimane dalla non-partita di Torino e fa un grande balzo in classifica (otto punti). Se in appello le venisse restituito il punto di penalizzazione sarebbe a punteggio pieno e dovrebbe recuperare la gara con la Juve. Nel frattempo, anche a prescindere dalle sentenze eventualmente riformate della giustizia sportiva, si candida ad essere l’anti-Inter, squadra da me indicata per la vittoria finale".

"Il Napoli prima non ha fatto giocare l’avversario con un pressing feroce e organizzatissimo e poi l’ha colpito senza ricorrere alle ripartenza. Questa volta ha comandato il gioco, espresso calcio attraverso la manovra e le combinazione tra i quattro attaccanti (Politano, Mertens e Lozano dietro ad Osimhen), prodotto occasioni in serie (Sportiello ne ha sventate almeno tre), chiamato alla partecipazione corale anche gli esterni di difesa, soprattutto Di Lorenzo. Il segreto del Napoli? E’ stato proprio l’isolamento fiduciario con la squadra, costretta di fatto in ritiro a Castelvolturno, ma disponibile a lavorare e a farlo anche duramente (sono stati effettuati anche doppie sedute di allenamento), a fornire agli uomini di Gattuso sia la benzina atletica che le conoscenze tattiche. Mai visto un’Atalanta così brutta, mai visto un Napoli così padrone, così brillante e così efficace".

Commenti

Eleven Sports gratis, Serie C gratuita per tutto il mese di novembre
Dybala, miglior attore non protagonista contro il Crotone: "Non era più logico lasciarlo a Torino?"