Pellizzaro analizza l’attuale momento della Juve
Serie A

Pellizzaro sulla Juve: “Audero? Ottimo come vice di Szczesny. Buffon? Doveva smettere. Allegri? Minestra riscaldata…”

Parla l’ex preparatore dei portieri della Juve Giorgio Pellizzaro

Emmanuele Sorrentino
07.07.2021 18:23

Intervistato dal portale TuttoJuve.com, l’ex preparatore dei portieri Giorgio Pellizzaro parla della situazione in casa bianconera: “Audero? Io fossi nella Juve farei, ora come ora, una scelta ben precisa. Prenderei [il portiere] dalla Sampdoria, cresciuto - tra l’altro - nelle giovanili della Juve”.

E ancora su Audero, Pellizzaro ha le idee ben chiare: “Per me è un vice di totale affidabilità. Io, personalmente, lo avrei portato all'Europeo anche". Su Buffon invece dice la sua senza mezze misure: "Onestamente sì: ha 43 anni e ha vinto tutto! Che bisogno c'era di andare a giocare in Serie B? Non deve più dimostrare nulla a nessuno".

LEGGI ANCHE: Balotelli raggiunge Buffon al Parma? Ecco la richiesta di Raiola

Pellizzaro infine parla anche del ritorno di Allegri sulla panchina della Juve: “A me piace molto, però è oggettivamente un rischio. Non sempre le minestre riscaldate portano a qualcosa di buono. Rischi di compromettere tutto quello che hai fatto prima di positivo", conclude l’ex preparatore dei portieri bianconero.

Commenti

Per quali squadre tifano Caressa, Bergomi, Zazzaroni e Adani? Fede calcistica dei telecronisti e giornalisti Rai, Sky, Infinity e DAZN
Mercato Bologna: addio a Medel, la Lazio monitora Orsolini: ecco le cifre