Calcio

Inter, Eriksen ricorre al Collegio di Garanzia del CONI

L'agente del danese ha agito per una controversia legata al mandato per il trasferimento in Italia nel gennaio 2020

Rudy Galetti
08.01.2021 17:36

L’agente di Eriksen ha presentato un’istanza di arbitrato al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni contro l’Inter. Come si apprende da un comunicato del CONI, “il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un’istanza di arbitrato, ex art. 22, comma 2, del Regolamento Agenti Sportivi del CONI, da parte dell’Agente Sportivo Martinus Schoots contro la F.C. Internazionale Milano S.p.A., in virtù del contratto di mandato, sottoscritto il 27 gennaio 2020, in forza del quale la società intimata ha conferito incarico al suddetto istante al fine di consentire la realizzazione del trasferimento del calciatore Christian Eriksen, allora tesserato presso il Tottenham Hotspur F.C., alla società milanese”. Ora è guerra aperta tra il Club e il giocatore danese.

Commenti

Dove vedere Masterchef Italia 10: streaming gratis e diretta tv sesta puntata
Coronavirus: il bollettino dell’8 gennaio della Protezione Civile