UEFA (Twitter)
Calcio

UFFICIALE - Svolta per la Uefa: abolita la regola del gol in trasferta

Una svolta epocale per la Uefa e per le competizioni europee: a partire dalla prossima stagione sarà abolita la regola del gol in trasferta.

Barbara Ribaudo
24.06.2021 16:08

Abolita la regola del gol in trasferta: a prendere la decisione è stata la Uefa che, a distanza di 56 anni, elimina uno degli elementi determinanti nella scelta del vincitore in caso di doppia sfida.

Svolta Uefa, addio alla “regola del gol in trasferta”

Adottata a partire dal 1965, la regola del gol in trasferta entrava in gioco in caso di doppia sfida terminata in parità. Infatti, la squadra che aveva all'attivo più gol segnati fuori casa superava il turno. Dal prossimo anno, però, si andrà direttamente ai supplementari.


Questo il commento di Ceferin, presidente della Uefa, dopo l'ufficialità resa nota nella giornata di oggi: “La regola dei gol in trasferta è stata una parte intrinseca delle competizioni UEFA da quando è stata introdotta nel 1965. Tuttavia, la questione della sua abolizione è stata dibattuta in vari incontri negli ultimi anni. Nonostante non ci sia stata unanimità di opinioni, molti allenatori, tifosi e altri attori del calcio hanno messo in dubbio la sua correttezza e hanno espresso una preferenza per l’abolizione della norma”.

Fonte: calciomercato.com

Commenti

Per quali squadre tifano Caressa, Bergomi, Zazzaroni e Adani? Fede calcistica dei telecronisti e giornalisti Rai, Sky, Infinity e DAZN
Totti sicuro su Mourinho: "Abbiamo preso l'allenatore più forte al mondo". E sul suo futuro...