Diletta Leotta (ph.Web)
Non Solo Sport

Il dramma di Diletta Leotta: "In quel momento ho smesso di respirare e ho pensato che la mia vita fosse finita"

La conduttrice di DAZN, Diletta Leotta, si è raccontata nella seconda puntata del programma "Buoni o cattivi": le sue dichiarazioni.

Barbara Ribaudo
13.09.2021 19:25

Diletta Leotta ricorda lo scandalo delle sue foto hot vissuto qualche anno fa. Un dramma che ha rischiato di compromettere seriamente la sua vita personale e professionale.

Il dramma di Diletta Leotta: le sue parole sullo scandalo delle foto hot

Intervistata da Veronica Gentili nel programma “Buoni o cattivi”, in onda martedì 14 settembre, la conduttrice di Dazn ha provato a rivivere quei momenti difficili. “Me lo ricordo benissimo. Un mio amico mi ha detto che stavano girando delle mie foto, foto strane, e io ho risposto che sicuramente non erano mie, che non ero io, pensando a dei fotomontaggi. Lui mi ha mandato la prima foto e io ho sentito un vuoto dentro, mi si è bloccato il respiro credo per più di dieci minuti, non riuscivo proprio a respirare”.

La stessa ha poi proseguito: “Ho seriamente temuto che la mia vita fosse finita, che non sarei più uscita di casa perché all’idea che le persone potessero guardarmi, anche se avevo i vestiti, mi sentivo spoglia. Quelle foto, in certe non avevo nemmeno 18 anni, erano foto che una ragazza si scatta con l’ingenuità di vedersi davanti a uno specchio, dopo il bagno. Non le avevo mai mandate a nessuno, erano all’interno del mio computer che è stato hackerato”.

LEGGI ANCHE: La critica di Damascelli: "Juventus? Il vero problema non sono gli assenti, ma le scelte di Allegri"

Sky in crisi, i conti piangono e in forte calo gli abbonati. Gli italiani abbandonano la pay tv?
Cori razzisti contro Bakayoko, il Milan presenta un esposto alla Procura Federale