L'espressione di Alexander Zverev dopo aver battuto Roger Federer nelle ATP Finals 2018 di Londra (Zimbio.com)
Tennis

ATP Finals, Zverev: "Amo l'Italia, rispetto all'O2 Arena spogliatoi più grandi e cibo più buono"

Sascha Zverev si aspetta un match duro contro Djokovic, esalta i tifosi e la cucina italiana

Sandro Trovò
19.11.2021 18:30

Zverev  ha spazzato via i sogni degli italiani di vedere un connazionale nelle semifinali alle Nitto ATP Finals. Giocherà la semifinale contro il numero uno del mondo Djokovic. Il tedesco si è cosi espresso: "Io e Novak abbiamo giocato contro in tutti i grandi eventi su cemento quest’anno all’Australian Open, alle Olimpiadi e allo US Open. Ora giocheremo qui. Tutti i match che abbiamo giocato l’uno contro l’altro quest’anno sono stati tirati. Hai bisogno di essere al tuo meglio perché pochi punti potrebbero decidere il match. Me lo aspetto anche qui. Speriamo sia un’altra bella partita. Sarà completamente diversa rispetto a quella contro Hurkacz. Ci saranno scambi più lunghi, correremo entrambi di più. Soffriremo anche di più

Il numero 3 del ranking si è poi soffermato sulle differenze degli ATP torinese con quelli che dal 2009 al 2020 si son giocate alla O2 Arena. 

Difficile paragonare le Finals di Torino con quelle di Londra. Soprattutto perché Londra è una delle città più grandi in Europa ed è ovviamente molto più grande rispetto a Torino. Ciò che cambia è l’atmosfera che abbiamo qua, con i tifosi italiani. Gli organizzatori stanno facendo del loro meglio: i nostri spogliatoi sono molto meglio qua a Torino che a Londra. Il cibo è fantastico, ovviamente, perché siamo in Italia. I due eventi sono straordinari, un punto a favore di Londra è l’O2 Arena in sé, un impianto storico e gigantesco. Amo l’Italia e ciò che rende questo evento speciale è invece l’atmosfera dei fan italiani. Sono più rumorosi e appassionati di sport"

Dove vedere Drag Race Italia, streaming gratis e diretta tv reality show Netflix o Sky?
Bologna, contro il Venezia ci sarà un tifoso speciale