Bernardeschi (sport.virgilio.it)
Serie A

Bernardeschi in lacrime: "Non sono mai stato messo in discussione, va oltre il calcio" (VIDEO)

L'esterno della Nazionale si è sfogato nelle interviste post-partita, scoppiando in lascrime

Davide Roberti
12.07.2021 09:52

È una grande vittoria, quella che tutti gli italiani stanno festeggiando da stanotte. Tutti i calciatori stanno festeggiando incontenibili, dopo l'incredibile gioia ottenuta al termine del match contro l'Inghilterra, battuta ai calci di rigore. Tra i “giocatori simbolo” di questa Nazionale, c'è sicuramente Federico Bernardeschi, criticato durante questa stagione ma ora Campione d'Europa: ai microfoni di Sky e Rai Sport si è sfogato dopo un'annata complicata.

LEGGI ANCHE: Bonucci sfotte gli inglesi a fine partita: "Ancora dovete mangiarne di pastasciutta!" (VIDEO)

Bernardeschi si sfoga, senza voce: “Ho sofferto tanto, ma…”

Ecco le parole dell'esterno della Juventus e della Nazionale: “Siamo stati tutti importanti, dal capitano al magazziniere. Siamo un gruppo fantastico, noi siamo andati dietro al mister e al suo staff e ci siamo conquistati fino all'ultimo centimetro. Mancini mi ha sempre dato fiducia e io ho sempre cercato di ripagarlo, non mi ha mai messo in discussione e questo è fondamentale, è qualcosa che va oltre il calcio. Qui si parla di umanità e l'umanità è la cosa più importante del mondo. Personalmente ho sofferto tanto, non è stata una stagione semplice per me. Quando fai un'annata del genere a volte le cose si complicano. Io però conosco solo un metodo, lavorare e rimboccarsi le maniche anche quando le cose non vanno bene. Grazie ai miei compagni, allo staff, a tutti coloro che hanno creduto con me. Siamo sul tetto d'Europa e non potevo essere ripagato in modo migliore. Non abbiamo mai avuto paura di non farcela, il cuore viene sempre ripagato”.

Escape Room 2 Gioco Mortale, streaming gratis Netflix? Dove vedere Film Completo Horror
Caressa piange con Bergomi: "Prima telecronaca insieme? C'era l'eclissi del secolo" (VIDEO)