Serie A

Di Canio stronca la Juventus e Ronaldo: "Si mette in posa con gli addominali e poi...."

L'opinionista di Sky Sport ha usato parole dure contro i bianconeri e CR7

Andrea Riva
26.04.2021 10:30

Paolo Di Canio

Ieri sera durante la trasmissione domenicale "Sky Calcio Club" condotta da Fabio Caressa, si è parlato tra le altre cose anche di Juventus, che rischia di non qualificarsi per la prossima edizione della Champions League con il tecnico Andrea Pirlo in grandi difficoltà, ma il discorso è andato anche su Cristiano Ronaldo che nelle ultime partite sembrasi essersi estraniato dal resto della squadra. Su questi argomenti ha parlato l'ex attaccante ed ora opinionista del canale satellitare, Paolo Di Canio, che è stato molto duro sia con la squadra bianconero sia con il campione portoghese.

Paolo Di Canio, le sue parole

JUVENTUS: "Approcci quasi tutti sbagliati e non riconosciamo nessuna identità. Non sappiamo cosa voglia fare in campionato: la sensazione è che se la giochi alla pari con tutti. Nessuno ha paura di lei. Dal punto di vista tecnico non è stata superiore a Benevento e Crotone. I 13 punti di distacco dall’Inter non sono solo i 13 punti, ma come stanno arrivando. Con non prestazioni. La Juve è soddisfatta? Solo per capire, trova qualcosa di positivo?"

CRISTIANO RONALDO: "Mi aveva deluso contro il Porto, questa è ancora peggio. Dopo il Porto si era messo di nuovo in posa con gli addominali, poi su quella barriera si chiude come uno Startac per non prendere una pallonata. Da piccoli tutti abbiamo giocato per tornare a casa con occhi neri e ginocchia sbucciate, per me è un grandissimo atleta e campione, ma qui non si può vedere dai. Poi un’altra cosa, metti il coccodrillo e non salti. Ma se la prima volta si toglie, la seconda ce lo rimetti".

Commenti

DAZN gratis? Ecco come ricevere un mese di visione gratuita
Donnarumma medita sul rinnovo, il Milan si tutela con Maignan: il portiere del Lille prossimo alla firma del contratto