Serie A

Serie A, taglio stipendi calciatori se il campionato non si concluderà

Torna d'attualità il tema legato al taglio stipendi dei calciatori

Francesco Rossi
12.10.2020 11:49

Cristiano Ronaldo sbaglia il rigore in Juventus-Milan di Coppa Italia (Social)

 

L'assemblea di domani sarà cruciale per chiarire alcune zone d'ombra del nostro calcio, legate al Covid-19. I casi nella nostra Serie A sono in aumento e il campionato potrebbe essere sospeso. Qualora non si porti a termine l'annata, il taglio degli stipendi dei calciatori potrebbe essere una soluzione più che plausibile. 

Stando a quanto riporta il Corriere dello Sport, i club stanno spingendo a tutti i costi per concludere il campionato nonostante l'attuale situazione. Tutto ciò per evitare gli eventuali tagli dei broadcaster relativi ai diritti televisivi. Inoltre - riporta il Corriere - ci sono dei club che vedrebbero di buon occhio un abbassamento dei salari anche se il campionato sarà portato a termine. Insomma, la palla bollente stipendi scotta ancora parecchio e nei prossimi giorni ci saranno delle novità in merito. 

Commenti

Inter, ecco il calendario in Champions League con date e orari
Genoa, Perin su Instagram: "Guarito dal Coronavirus, sono pronto"