Serie A

Immobile: "Le critiche sulla persona mi mandano in bestia. Il significato della mia esultanza? Ecco la verità"

L'attaccante della Lazio ai microfoni di SkySport

Ludovica Carlucci
21.11.2020 17:54

Ciro Immobile, il bomber biancoceleste (ph.cittaceleste.it)

Ciro Immobile, attaccante della Lazio, ha parlato dopo lo 0-2 di Crotone ai microfoni di SkySport:

“Mi ha dato fastidio di me come uomo senza conoscermi e questo mi ha mandato in bestia. Io non rispondo mai alle critiche calcistiche perché ognuno è giusto abbia la sua opinione ma non sull’uomo. L’esultanza non voleva zittire nessuno, era solo una giochino che mi era stato chiesto da degli amici… Sono davvero contento per la Nazionale e le vittorie che ci hanno portato alla vittoria del girone. Ho sentito Mancini e tutto il gruppo, così come quello della Lazio. Sono tornato carico e quella di oggi era la gara giusta per conquistare una vittoria importante”.

Commenti

Lo scoop di Ranucci (Report): "I veri proprietari del Milan sono due campani. Hanno fatto i soldi con i debiti della sanità"
Premier League, le formazioni ufficiali di Tottenham-Manchester City