Nazionale

Italia, tutto facile con l'Estonia: 4-0 firmato dalla doppietta di Grifo, Bernardeschi e Orsolini

Il racconto dell'amichevole tra gli azzurri e gli estoni

Francesco Perna
11.11.2020 22:30

Vincenzo Grifo ed Emerson Palmieri (Ph. Twitter)

IL TABELLINO 

ITALIA-ESTONIA 4-0
14' e 75' rig. Grifo, 27' Bernardeschi, 86' rig. Orsolini

ITALIA (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, D'Ambrosio (80' Calabria), Bastoni, Emerson (79' Lu. Pellegrini); Soriano, Tonali (46' Pessina), Gagliardini; Bernardeschi (71' Orsolini), Lasagna (71' Pellegri), Grifo (80' El Shaarawy). All.Evani

ESTONIA (4-4-1-1): Meerits; Teniste (46' Lilander), Baranov, Mets, Pikk (79' Jaervelaid); Ainsalu (46' Tur), Soomets; Liivak, Miller (58' Sorga), Marin (46' Tunjov); Sappinen (58' Lepik). All.Voolaid

Ammoniti: D'Ambrosio

LA CRONACA

L'Italia sperimentale con in panchina Chicco Evani (che sostituisce Mancini) si porta subito in vantaggio con un bellissimo gol di Grifo al 14': Lasagna funge da ottima sponda per l'accorrente Grifo, la conclusione del fantasista del Friburgo colpisce il palo e finisce alle spalle del portiere Meerits Altrettanto bello il raddoppio firmato da Bernardeschi al 27': bell'azione personale diello juventino che parte largo a destra, si accentra e lascia partire un gran sinistro dal limite dell'area che batte sul primo palo Meerits  Nonostante il doppio vantaggio, l'Italia vuole continuare ad attaccare anche se l'Estonia difende tutta schierata sotto la linea della palla senza concedere molti spazi. Nella ripresa gli azzurri dilagano con altri due gol, entrambi da calcio di rigore. Al 75' arriva la doppietta di Grifo, mentre a quattro dalla fine c'è gioia anche per Orsolini, che trasforma anche lui un calcio di rigore.

 

 

Commenti

DAZN, ecco come ricevere un mese di visione gratuita
Evani: "Non potevamo sbagliare. Mancini è soddisfatto ma potevamo fare meglio"