Serie A

Pistocchi: "John Elkann ha depotenziato Andrea Agnelli. Se uno manda via tutti gli uomini del presidente un motivo ci sarà. Ronaldo? Allegri non entusiasta della sua permanenza"

Maurizio Pistocchi ha analizzato la situazione in casa Juventus parlando del rapporto Elkann-Agnelli e della permanenza di Cristiano Ronaldo

Ludovica Carlucci
01.06.2021 18:35

Elkann Agnelli Pistocchi

La Juventus è reduce da una stagione in chiaroscuro dove sono mancati coppa europea e scudetto, ma i bianconeri sono riusciti clamorosamente a qualificarsi per la prossima edizione della Champions League all'ultimo turno, complici anche i risultati dagli altri campi. A parlare della situazione in casa Juventus è intervenuto il giornalista Maurizio Pistocchi.

Maurizio Pistocchi analizza la situazione in casa Juventus

Maurizio Pistocchi, giornalista, è intervenuto ai microfoni de "I Tirapietre", programma di Radio Amore Campania e ha parlato anche della Juventus: “La vera notizia è che John Elkann ha difatti depotenziato Andrea Agnelli. Se uno manda via tutti gli uomini del presidente un motivo ci sarà, mi dicono che il prossimo sarà Albanese, quello della comunicazione. Elkann è presente in tutte le partite, credo che ci sia un po' di maretta in seno alla società bianconera. Mi risulta che la Juventus voglia far tornare Pjanic, pupillo di Allegri”.

Pistocchi ha poi aggiunto: "La questione di Ronaldo è molto complicata, prende sessanta milioni lordi all'anno, potrebbe restare e mi risulta che Max non sia entusiasta della sua permanenza". 

Commenti

Dove vedere Loki, streaming gratis e diretta tv serie tv Marvel episodio 3 Tom Hiddlestone Netflix o Amazon Prime?
Pirlo, la compagna risponde a Bernardeschi: "Genio incompreso che parla dopo una rete contro San Marino"