Claudio Lotito, presidente della Lazio (ph social)
Calcio

Lazio, il saluto di Lotito a Lulic: "Giocatore esemplare, capitano in campo e riferimento per i compagni. Grazie Senad"

Attraverso il sito ufficiale del club, il presidente Lotito ha dato l'addio ufficiale a Senad Lulic, il cui contratto non è stato rinnovato

Salvatore Delle Donne
01.07.2021 18:28

Dopo dieci anni insieme, le strade di Senad Lulic e della Lazio si separano. Il bosniaco, il cui contratto in scadenza non è stato rinnovato dalla società, ha ricevuto un caloroso addio dal presidente Claudio Lotito, il quale attraverso una lettera apparsa sul sito ufficiale del club ha espresso tutta la sua gratitudine nei confronti di un giocatore esemplare:

"La Società Sportiva Lazio saluta con grande affetto Senad Lulic. Sono stati dieci anni splendidi insieme. Dieci anni in cui Senad ha messo in gioco molto più di un rapporto professionale: un amore profondo per la Lazio, un attaccamento esemplare alla maglia ed una vera e propria passione per i suoi tifosi.

Ogni volta che è sceso in campo, abbiamo visto la sua grinta e la determinazione con cui si è gettato in campo, su ogni pallone, abbiamo apprezzato la tenacia di fronte alle difficoltà cui ti espone questa professione. Un giocatore esemplare, un Capitano in campo e un riferimento per i compagni. 

Il tempo di Senad Lulic alla Lazio è stato scandito da continue emozioni: su tutte, la firma al minuto 71 nel Derby di Coppa Italia del 26 maggio 2013, incisa sulla storia del club e nel cuore di tutti i nostri tifosi. 

Per tutto questo, a nome di tutta la grande famiglia biancoceleste: grazie Senad!"

Commenti

Per quali squadre tifano Caressa, Bergomi, Zazzaroni e Adani? Fede calcistica dei telecronisti e giornalisti Rai, Sky, Infinity e DAZN
Gli Azzurri di cui essere fieri