Serie A

Roma-Udinese 3-0 all'Olimpico: le reti di Veretout e Pedro consentono ai giallorossi di agganciare il terzo posto

La Roma di Fonseca vince la gara dell'Olimpico grazie ai due gol di Veretout: ecco le azioni più importanti della gara

Salvatore Delle Donne
14.02.2021 13:20

I giocatori della Roma esultano (profilo social Roma)

Dopo le sconfitte di Milan e Juventus, la Roma di Fonseca tiene il passo delle contendenti allo scudetto battendo 3-0 l'Udinese nel lunch match in programma all'Olimpico.

La squadra di Fonseca, che rinuncia ancora una volta a Edin Dzeko per Mayoral, parte subito forte passando in vantaggio al 5' con Veretout. Il suo colpo di testa supera Musso che non può far nulla per evitare il gol giallorosso. L'estremo difensore dell'Udinese si rende protagonista anche al 12' grazie a un salvataggio in extremis con la gamba su una palla recuperata dalla Roma sulla trequarti.

Al 25' la squadra di casa si porta in doppio vantaggio dopo un calcio di rigore assegnato per fallo del portiere su Mkhitaryan. A segnare il gol dagli 11 metri è ancora una volta Veretout che lascia il segno con una doppietta personale.

La Roma raggiunge anche il terzo gol grazie a Lorenzo Pellegrini ma l'intervento del VAR rettifica la scelta dell'arbitro che annulla la gioia al giocatore giallorosso dopo un fallo di Mkhitaryan su Larsen.

Nella ripresa gli ospiti provano a reagire ma i ritmi sono bassi e la Roma, molto attenta in fase difensiva,  concede poco o nulla agli avversari. L'unica vera chance per riaprire il match capita al 72' sui piedi di Deulofeu, bravo ad approfittare di un'ingenuità di Cristante, non altrettanto sotto porta: Pau Lopez infatti è miracoloso in uscita e salva i suoi. 

Nel finale la squadra di Fonseca gestisce la gara senza particolari affanni e nei minuti di recupero trova addirtittura il terzo gol: inserimento in area di Pedro, che calcia a giro sul palo alla sinistra del portiere argentino, il quale nulla può. 

Tre punti preziosi per la squadra di Fonseca, che sale così al terzo posto in classifica a quota 43 punti, scavalcando in un solo colpo Juventus e Napoli. 

Commenti

Dove vedere Levante-Athletic Bilbao, streaming gratis e diretta tv in chiaro Coppa del Re?
#40 La Coppa Italia è degli allenatori