Calcio

Higuain zittisce tutti con una tripletta; Perisic continua il suo periodo no

Francesco Ferrari
06.02.2018 12:30

Top e Flop della 23^ giornata di Serie A 2017-18

- di Francesco Ferrari -

TOPHiguain (Juventus): zittisce le critiche con una tripletta. Certo l'avversario in campo è già stordito dalle quattro reti subite nel primo tempo ma il Pipita ha fame di gol e per i poveri difensori del Sassuolo sono dolori; Under (Roma): lanciato titolare un po' a sorpresa, ripaga Di Francesco con la rete che decide la gara, segnata al 1' di gioco. Nella ripresa scompare dal campo insieme a tutta la Roma ma è certamente l'unica nota lieta per Di Francesco che comunque continua a fare punti; Barberis (Crotone): seconda rete in Serie A, questa volta in un palcoscenico importante come San Siro. Trova un pareggio tanto cercato quanto meritato; con questo spirito il Crotone quasi certamente raggiungerà la salvezza. FLOPPerisic (Inter): l'esterno di Spalletti continua il suo periodo negativo. Non salta mai l'uomo, quasi nemmeno ci prova più; sbaglia anche due ghiotte occasioni da gol concludendo a rete in modo sbilenco; Lemos (Sassuolo): per la serie "se giocavo io era meglio". Il nuovo acquisto del Sassuolo esordisce in maniera imbarazzante, colpevole in praticamente tutte le sette reti dei bianconeri! Khedira e Higuain scherzano senza pietà con il difensore appena arrivato dal Las Palmas per sostituire Cannavaro; Calabria (Milan): dopo l'ottima prestazione contro la Lazio riecco venire a galla i suoi limiti: impreciso per tutta la gara, si fa espellere per doppia ammonizione per un fallo in attacco evitabilissimo.

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Mediapro si prende la Serie A: ecco la rivoluzione. Sky pronta alla guerra