Calcio

Caressa: "L'Inter non si è avvicinata alla Juventus. Conte si dia al cazzeggio creativo"

"Non credo che l'Inter si sia avvicinata alla Juventus": Caressa commenta la situazione in casa Inter negli studi di Sky Sport

Giuseppe Biscotti
17.09.2020 11:33

L'Inter favorita per lo scudetto? Il giudizio di Caressa. Ospite nella trasmissione Campo Aperto negli studi di Sky Sport, il noto giornalista e telecronista si è lasciato andare ad un'analisi sulla possibile lotta tra nerazzurri e bianconeri per il prossimo campionato: "Bisogna capire chi prende la Juve come punta. Non mi sembra che squadre che si siano avvicinate alla Juve, a dir la verità. I due grandi acquisti da prendere erano Tonali e Kulusevski e quest'ultimo l’ha preso la Juve, qualcosa vorrà dire. Io l’ho visto anche in Nazionale, fa i buchi per terra. È un giocatore molto importante, non so fino a che punto i nerazzurri si siano avvicinati alla Juventus. Conte-Pirlo? Due filosofie completamente diverse: con una grande squadra, ha Juve ha scelto in maniera diversa. Dall’altra parte c’è l’allenatore che ha in mano tutto. Secondo me l’allenatore perfetto è in mezzo: Pirlo dovrà prendersi delle responsabilità, mentre Conte è diventato un po’ autoreferenziale in alcune cose. Allegri lo chiama il ‘cazzeggio creativo’, ovvero parlare con gente fuori dal suo mondo ogni tanto durante la stagione. Lo stimo tantissimo e credo che già l’anno scorso abbia fatto un lavoro straordinario":

Commenti

Inter-Carrarese streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere l'amichevole
Serie A, Gravina: "Idea final eight per l'assegnazione dello Scudetto"