Cassano Jorginho
Serie A

Cassano risponde all'agente di Jorginho: "Non sono frustrato: sono ricco, famoso ed ero un fenomeno"

L'ex attaccante di Sampdoria, Parma, Milan e Inter ha risposto alla polemica dell'agente di Jorginho

Davide Roberti
31.08.2021 19:00

Continua la polemica tra Antonio Cassano, ex attaccante di diverse squadre di Serie A e della Nazionale, e l'agente di Jorginho. Dopo che Cassano, ai microfoni della Bobo Tv, si era esposto in maniera critica alla possibile assegnazione del Pallone d'Oro a Jorginho, l'agente dell'italo-brasiliano aveva risposto a tono: “Cassano forse è frustrato perché non ha vinto niente in carriera, magari avrebbe voluto vincere qualche riconoscimento personale importante. Le sue parole sono ridicole. Dimostra solo frustrazione”. Cassano ha risposto ancora una volta: ecco cosa ha detto.

LEGGI ANCHE: Pallone d'oro a Jorginho? La risposta dell'agente a Cassano: "Un frustrato che non ha vinto nulla in carriera"

Ecco le parole di Cassano alla Bobo Tv, in risposta alle parole dell'agente di Jorginho: “Nella mia vita con tutti i disastri che ho fatto ho giocato nelle squadre più forti del mondo: Real Madrid, Milan e Inter. Se lui prende tutti i suoi assistiti non valgono me che posso giocare con il piede destro legato. Io sono stato un fenomeno, solo la testa non mi ha aiutato. Non sono un frustato, nella vita non mi manca niente, sono ricco e famoso. La prossima volta che parli di Cassano sciacquati la bocca!

Dove vedere Sex Education 3 streaming gratis, anticipazioni e Amazon Prime o Netflix 17 settembre
Tomiyasu-Arsenal: visite mediche superate. Ora l\'annuncio