Le pretese assurde di Sergio Ramos al Milan: il motivo dell’affare saltato
Calciomercato

Retroscena Sergio Ramos, lo spagnolo aveva chiesto cifre assurde al Milan: i dettagli della vicenda

L’approdo dello spagnolo al Milan è stato ostacolato dalla richiesta troppo alta: Sergio Ramos sfumato per aspetti economici

Emmanuele Sorrentino
23.06.2021 10:45

L’affare Sergio Ramos al Milan è saltato per un aspetto sostanzialmente economico: secondo quanto riporta El Chiringuito Tv, nei contatti con Paolo Maldini lo spagnolo avrebbe chiesto cifre spropositate, che alla stregua i rossoneri non sono in grado di sborsare.

Il classe 1996 è stato accostato a diversi club di Serie A, tra cui anche la Roma: dopo il fallimento dell’operazione con il Milan, Sergio Ramos si avvia verso il PSG, club vicinissimo all’ingaggio.

Le richieste al Milan di Sergio Ramos

Sergio Ramos in particolare avrebbe chiesto al Milan una cifra pari a 20 milioni di euro al momento della firma più altri 15 a stagione. Un importo comunque importante che la dirigenza rossonera, in questo determinato periodo storico, non avrebbe comunque potuto permettersi.

Per questo motivo Sergio Ramos guarda con interesse verso altre soluzioni, in particolare quella del PSG, davvero ad un passo dall’ingaggio: un‘operazione che renderebbe il club transalpino ulteriormente competitivo sul piano europeo.

DAZN, Diletta Leotta la “non giornalista”: ecco il probabile perché non desidera diventarlo e le critiche di Paola Ferrari
Dove vedere Slovacchia-Spagna Euro 2020, streaming gratis e diretta tv Rai 1?