DAZN
Serie A

Disservizi e lamentele, ma DAZN si riscatta: decisivo il suo intervento sul caso Koulibaly

DAZN si riscatta con l'aiuto al caso Koulibaly. Decisivo l'aiuto della piattaforma nell'identificazione del colpevole dei cori razzisti

Ludovica Carlucci
10.10.2021 10:40

DAZN si riscatta con l'aiuto al caso Koulibaly. La piattaforma in streaming, che si è aggiudicata i diritti della Serie A per tre anni, è intervenuta “a suo modo” nell'identificazione del colpevole che in occasione di Fiorentina-Napoli ha insultato attraverso cori, ululati e la frase “Scimmia di m..” il difensore senegalese, Kalidou Koulibaly.

Fonte video: fanpage.it

 

Insulti razzisti a Koulibaly in Fiorentina-Napoli, collaborazione di DAZN decisiva nell'identificazione del colpevole

L'aiuto di DAZN nell'identificazione del colpevole che ha ricoperto di insulti razzisti Kalidou Koulibaly si è rivelata fondamentale. “Siamo riusciti ad individuare il colpevole, grazie al materiale video fornitoci dalla Fiorentina Calcio – spiega Domenico Messina, dirigente della DIGOS di Firenze, ai microfoni di Radio Punto Nuovo – Di lì abbiamo notato dei gruppi di persone che, dal parterre della Fiesole, indirizzavano i loro improperi a Koulibaly, nel corso della sua intervista post-partita”.

Messina ha aggiunto: “Per individuare con accuratezza il tifoso colpevole, è stata necessaria la collaborazione di DAZN, che ci ha fornito le sue riprese. Grazie alle telecamere dello stadio e del broadcaster, è stato possibile trovare chi aveva insultato con epiteti razzisti Koulibaly“.

LEGGI ANCHE: Ranucci (Report): "In condizioni normali sarebbero fallite molte squadre italiane. Nel calcio ormai si fa finta di nulla"

Dove vedere Venom La furia di Carnage, streaming gratis e diretta tv Disney Plus o Amazon Prime?
Rieti-Arezzo streaming gratis e diretta tv Teletruria? Dove vedere Serie D