Serie A

Roma, Pallotta: "Pastore affare terribile. Monchi? Non dovevo fidarmi di lui"

L'ex presidente della Roma ha rilasciato via Twitter importanti rivelazioni

Francesco Rossi
24.03.2021 22:32

L'ex presidente della Roma, James Pallotta, ha rilasciato via Twitter delle importanti rivelazioni circa il suo passato giallorosso. Ecco alcuni passaggi importanti che riguardano il calciomercato passato quando l'americano aveva le redini della società capitolina:

MONCHI e PASTORE - “Pastore? Uno dei peggiori affari dell'era Monchi. Monchi? Ho pagato caro le sue scelte, non avrei mai dovuto fidarmi di lui”.

CALCIOMERCATO - Io volevo Ziyech, così come Baldini e Zecca. Questo è un dato di fatto documentato. Ma a Monchi non piaceva che il calciatore giocasse i Mondiali e quindi ha deciso di non portarlo alla Roma".

RIMPIANTI - "Marquinhos è il mio grande rimpianto. Su altri... Capite che i giocatori volevano lasciare Roma e noi non avevamo scelta? Purtroppo è così che funziona il calcio. Io non ho mai cercato applausi, ho lavorato sodo ogni giorno". 

Commenti

Sky Italia, situazione sempre più critica: si dimette l'amministratore delegato Maximo Ibarra
Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 27^ giornata di campionato