Sarri
Serie A

Sarri: "Partita non giudicabile. Lega? Bisogna fare una battaglia perché non succeda più"

La Lazio perde male a Bologna, duro sfogo Maurizio Sarri nel post partita

Giuseppe Biscotti
03.10.2021 15:40

Intervistato da DAZN dopo Bologna-Lazio, il tecnico Maurizio Sarri ha commentato la così la sconfitta della sua squadra: "Siamo arrivati completamente scarichi da tutte le energie. In campo ho visto una squadra che lottava, che aggrediva, contro un’altra troppo passiva. E’ una squadra che deve fare un esame di coscienza, ma la partita di oggi non è giudicabile. Noi possiamo fare una battaglia perché non succeda più, siamo stati gli unici in Europa, e può avere influito. Il calendario prevedeva questo, ma non può diventare un alibi. Esaltazione post derby? Un giocatore mi ha detto che sono sei anni che capita così. Non so se è un problema mentale, ma bisogna lavorarci. Bisogna fare in modo che la gioia per una partita duri 7/8 ore perché sennò diventa difficile. Questa è una squadra che si accontenta delle vittorie, bisogna cambiare mentalità. Oggi ho visto un pubblico stupendo con una squadra morta, non ci hanno neanche fischiato: non possiamo dirgli nulla”.

LEGGI ANCHE: Mihajlovic: "Non capisco perchè non facciamo sempre gare del genere. Peccato per la sosta"

 

La Scuola Cattolica, streaming gratis? Dove vedere film completo
Derby di Torino, Lapo Elkann prende in giro i tifosi granata e cita Alberto Sordi