Bologna affidato alla colonia ex Torino: Mihajlovic alla guida

Marco Vigarani
16.03.2019 08:30
Mihajlovic guida il Bologna degli ex granata che cerca un'importante risultato a Torino: speranze affidate a Dzemaili e Soriano Torino-Bologna si presenta statisticamente come una gara senza storia visto che i padroni di casa si sono imposti 39 volte su 64 precedenti a fronte di appena 9 successi felsinei e 21 pareggi con una differenza reti più che doppia: 107 a 53. Basti pensare che negli ultimi 50 anni i rossoblù hanno sbancato il capoluogo piemontese soltanto due volte e che l'ultima gara finita senza subire gol in A risale al 1980.Il Torino si presenta a questa sfida con una striscia di 7 risultati utili consecutivi e 5 gare interne senza subire gol: non arriva ad almeno sei successi di fila nel torneo dal novembre 1977. I 44 punti conquistati in questo campionato sono inoltre un record per i granata dopo 27 gare. Torino (400) e Bologna (377) sono poi le due squadre che hanno subito più falli nel campionato in corso mentre i rossoblù non riescono ad inanellare due vittorie di fila in Serie A da più di un anno. Foltissima colonia di ex granata oggi al Bologna: Lyanco (10 gare tra 2017 e 2019), Simone Edera (23 gare e 3 gol tra 2017 e 2019), Roberto Soriano (12 gare nella prima parte della stagione in corso) ed infine Blerim Dzemaili (34 gare nel 2008/09) che ha nel Torino la sua vittima preferita in Serie A con cinque reti segnate in sei sfide. Dall'altra parte troviamo invece soltanto Emiliano Moretti con 34 presenze nell'annata 2003/04. Sono doppi ex anche i due ex con Walter Mazzarri che ha un bilancio equilibrato con il Bologna (6 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte) ma positivo con Sinisa Mihajlovic (3 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta) il quale però ha sempre fatto bene contro il Torino (4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta). Fischietto affidato oggi al 37enne Maurizio Mariani di Roma che ha già diretto 66 gare in A: con lui molto meglio il Torino (10 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte) del Bologna (3 vittorie, 1 pareggio e 7 sconfitte).

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Addio a Charlie Whiting, il signore dei box di Formula 1