Calcio

Napoli, Osimhen chiede scusa dopo il party senza mascherina: "Ho sbagliato, non ho capito la gravità della cosa"

L'attaccante del Napoli ha voluto pubblicare un messaggio di scuse dopo le polemiche causate dalla sua partecipazione a una festa a sorpresa in Nigeria

Barbara Ribaudo
03.01.2021 15:18

Prima la positività al covid, poi le immagini della festa a sorpresa organizzata in Nigeria per il suo compleanno: il caso Osimhen è ormai sulla bocca di tutti e il giocatore, a rischio multa da parte del Napoli per il suo comportamento, ha voluto chiedere scusa ai tifosi e alla società per quanto accaduto.

Così, pochi minuti fa, si è affidato ai suoi profili social per spiegare quanto successo al party che non rispettava le norme anti-covid ormai valide in tutto il mondo.

Queste le sue parole: "Mi dispiace per quanto è accaduto. Ho sbagliato ad andare in Nigeria in questo momento, anche se lì ho tanti affetti a cominciare dai miei fratelli. Ho sbagliato a partecipare alla festa a sorpresa non capendo la gravità di quello che stavo facendo. Chiedo scusa alla società, al mister, alla squadra e ai tifosi".

Commenti

Dove vedere Masterchef Italia 10: streaming gratis e diretta tv sesta puntata
Inter, infortunio per Lukaku. Conte: "Da valutare per la Samp"