Euro 2020

Euro 2020, allarme contagi Covid tra i tifosi: i casi dopo Danimarca-Belgio e Finlandia-Belgio

Dopo le gare giocate la scorsa settimana, alcuni tifosi sono risultati positivi al Covid: gli ultimi aggiornamento.

Barbara Ribaudo
24.06.2021 18:34

Allarme contagi tra i tifosi a Euro 2020. Dopo le riaperture parziali degli stadi in occasione della competizione europea, diversi supporters sono risultati positivi al Covid nonostante i controlli effettuati prima dell'ingresso nelle varie strutture.

Contagi tra tifosi a Euro 2020: gli ultimi aggiornamenti

I numeri che fanno preoccupare sono quelli riguardanti il match Finlandia-Belgio. Come riporta La Gazzetta dello Sport, le autorità finlandesi hanno dichiarato che sono almeno 80 i tifosi che, al rientro nel proprio Paese dopo la trasferta in Russia, sono risultati positivi al Covid. I numeri, però, non sono ancora definitivi e potrebbero essere destinati a salire.

Un altro caso simile si è presentato anche in Danimarca, dopo che 3 tifosi presenti sugli spalti in occasione della gara giocata contro il Belgio sono risultati positivi alla variante Delta del Covid, quella che maggiormente preoccupa in quest'ultime settimane. Le stesse autorità sanitarie del Paese hanno invitato i tifosi presenti alla partita a sottoporsi a un test per valutare la presenza o meno del coronavirus. Anche il ministro della Salute è intervenuto sul caso, segnalando che almeno 4000 persone erano sedute nel medesimo settore in cui si trovavano i 3 positivi.

Fonte: La Gazzetta dello Sport
 

Commenti

Dove vedere e quando esce La Casa di Carta 5, streaming gratis puntate e serie tv completa Netflix
Pogba-Manchester: non più così United. La Juventus si insinua