Nazionale

Figc, Gravina: "Si valorizzino le infrastrutture e i giovani. La Nazionale? Il percorso è vincente"

Le parole del numero uno della Federazione Italiana Giuoco Calcio a Camaiore: "L'Italia di Mancini è un modello"

Tiziano De Santis
16.09.2020 21:03

Il ct della Nazionale Roberto Mancini e il presidente della Figc Gabriele Gravina (Zimbio)

Il presidente della Figc Gabriele Gravina si è soffermato sul presente e sul futuro del calcio italiano in occasione della premiazione ricevuta a Camaiore: "Bisogna puntare sulla valorizzazione delle infrastrutture, ben venga la legge sugli stadi, è un assist da cogliere. Serve poi una logica per valorizzare i giovani che non sono mai un costo, sono il futuro del nostro Paese. Dobbiamo invogliare i nostri dirigenti in questa ottica. Oggi ad esempio la Nazionale è un modello, utilizza giovani che in alcuni club non vengono impiegati. Mi piace l'ottimismo di Mancini che vuol vincere l'Europeo. Non posso dargli torto. Oggi il percorso è vincente, abbiamo in Nazionale pure alcuni under20 e stiamo lavorando su un progetto già vincente di per sè. Mancini e l'Italia hanno già vinto, certo serve un titolo e stiamo lavorando per questo. Attendiamo anche Zaniolo, un gran talento. Dispiace per l'infortunio ma è già bello carico".

Commenti

Inter-Carrarese streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere l'amichevole
Lecce, Shakhov a un passo dall'AEK Atene: trattativa ai dettagli