Serie A

Napoli, infortunio Osimhen: resta l'incognita sul suo rientro

La stagione potrebbe essere finita per il giocatore nigeriano: tra l'infortunio alla spalla e il covid, i tempi di recupero si sono allungati inesorabilmente.

Barbara Ribaudo
13.01.2021 11:35

Prima l'infortunio alla spalla, poi la positività al covid dopo una festa in Nigeria: l'arrivo di Victor Osimhen alla corte del Napoli si è trasformato in un vero incubo. L'attaccante nigeriano, infatti, non è ancora rientrato nella lista dei giocatori a disposizione del tecnico dei partenopei, Gennaro Gattuso, e il suo ritorno in campo potrebbe ulteriormente allungarsi di settimane se non di mesi.

Infatti, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l'infortunio alla spalla che lo ha costretto ai box già da novembre, avrebbe interessato anche i nervi e i legamenti del braccio destro che non garantirebbero al giocatore la totale mobilità dell'arto interessato, compresa la mano. 

Nelle prossime ore, dopo le dovute valutazioni mediche, si potranno conoscere gli eventuali tempi di recupero del giocatore.

Commenti

PSG, Leonardo: "Messi? Abbiamo posto riservato al tavolo della trattativa"
Inter, Barella: "Conte mi ha aiutato tanto. Lukaku determinante come nessuno"