La Repubblica
Serie A

Scandalo Plusvalenze, Juventus nei guai? 42 trasferimenti sospetti nel mirino della Procura

La Serie A nel mirino della Covisoc. Scambi di calciatori e plusvalenze sospette dal 2019 ad oggi

Ludovica Carlucci
27.10.2021 11:13

La Serie A nel mirino della Covisoc. I quotidiani la Repubblica ed Il Tempo hanno portato alla luce una relazione, arrivata sul tavolo del Procuratore federale Giuseppe Chinè, che ha al centro scambi di calciatori e plusvalenze dal 2019 ad oggi. La Covisoc, Commissione di vigilanza sulle società di calcio, sfruttando le verifiche avviate a luglio dalla Consob ha inviato al Procuratore (e al presidente Gravina, per conoscenza) un dettagliato resoconto su 62 trasferimenti invitandolo ad approfondire la questione: per l'organo di vigilanza, infatti, certi affari potrebbero aver inciso in maniera significativa sui conti delle varie società coinvolte.

Scambi di calciatori e plusvalenze dal 2019 ad oggi, Juventus e Napoli nel mirino

Sotto esame soprattutto alcune operazioni di Juventus e Napoli. Per quanto riguarda il club bianconero, i trasferimenti sono 42, con 21 calciatori scambiati per complessivi 90 milioni di euro. Nell'effettivo, però, i soldi circolati sono stati poco più di 3 milioni di euro. Si attende ora la decisione della Procura della FIGC con il Procuratore Chinè che sta studiando il fascicolo e non è escluso che possa essere aperto un qualcosa in futuro.

LEGGI ANCHE: Fiorentina, Nico Gonzalez positivo al Covid-19. Attesa per nuovi test, si temono altri esclusi

Quali squadre tifano Zazzaroni, Diletta Leotta, Caressa e D'Amico? Fede calcistica dei giornalisti, conduttori e telecronisti Sky e DAZN
Juve-Napoli, i tifosi bianconeri esultano: "Le regole devono valere per tutti. De Laurentiis ha perso"