Serie C

Serie C: Foggia promosso, respinti i ricorsi di Picerno e Bitonto

La Corte Federale respinge il ricorso delle due squadre coinvolte in una combine nel 2019

Francesco Rossi
12.09.2020 16:54

Pallone ufficiale della Lega Pro (ph. social)
 

Ora non ci sono proprio più dubbi: il Foggia è in Serie C. La Corte Federale ha respinto il ricorso di Picerno e Bitonto per quanto concerne la combine tra le due squadre, avvenuta il 5 maggio 2019. Il Giudice Federale ha analizzato bene il ricorso dopo la sentenza di penalizzazione di 5 punti per il Bitonto per quanto concerne la stagione 2019/20 e la retrocessione in D per il Picerno. I cinque punti di penalizzazione non permetteranno al Bitonto di accedere alla Serie C la prossima stagione, serie professionistica che vedrà la promozione del Foggia, arrivato nella stagione scorsa proprio alle spalle del Bitonto nel Girone H di Serie D. 
 

Il presidente dei satanelli, Felleca, esulta per questo ritorno al professionismo rilasciando le seguenti dichiarazioni alla stampa:

"Era una sentenza scontata. Il Foggia è meritatamente in Serie C: un traguardo straordinario. Questa è una piazza straordinaria e io mi trovo molto bene: abbiamo uno stadio storico, un grande passato e tifosi molto vicini alla squadra. E' l'ambiente ideale per fare calcio''.

 

Commenti

Serie A, maxi blitz contro la pirateria: chiuso il 90 % delle IPTV illegali. Cosa rischiano i trasgressori?
Coronavirus: il bollettino del 12 settembre della Protezione Civile