Calcio

Cessione Roma: accordo vicino tra Pallotta e Friedkin. Le ultime

La firma del preliminare d'acquisto tra il Gruppo Friedkin e il Gruppo Pallotta è ormai vicinissima

Francesco Perna
05.08.2020 18:45

James Pallotta (ph. Zimbio)

Secondo quanto riportato da Sky Sport la firma del preliminare d’acquisto per la cessione della Roma dal gruppo di James Pallotta a quello di Dan Friedkin è ormai vicinissima. Il “re della Toyota” negli States era stato a un passo dalla firma già a gennaio, dopo che i suoi legali erano arrivati in Italia per definire i dettagli e portare un’offerta che superava i 700 milioni di euro, la più alta mai presentata per l’eventuale vendita di un club italiano. Dopo il coronavirus, però, la cifra è scesa fino ai 450 milioni e 80 per il calciomercato. Dopo gli ultimi incontri, si è quindi a un passo dalla conclusione della trattativa. Tecnicamente, prima del closing ci saranno ancora dei passaggi burocratici: passeranno altre 4-5 settimane, comunque non oltre i due mesi, a quel punto Dan Friedkin sarà il nuovo presidente del club giallorosso.

Commenti

Serie A, maxi blitz contro la pirateria: chiuso il 90 % delle IPTV illegali. Cosa rischiano i trasgressori?
Parma, Lucarelli sarà il nuovo direttore sportivo. La situazione