Serie A

Bologna, Mihajlovic: "Andrò a Sanremo. Vincere con il Cagliari sarà importante"

L'allenatore del Bologna vuole battere i sardi per mettere apposto la questione salvezza

Francesco Rossi
02.03.2021 18:43

Sinisa Mihajlovic (ph. bolognafc.it)

 

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Cagliari di Semplici. Il serbo ha parlato pure della sua eventuale partecipazione al Festival di Sanremo:

"Ho detto dopo la vittoria sulla Lazio che se non vogliamo buttare via quella bellissima vittoria, dobbiamo dare continuità a Cagliari. Spero che i giocatori siano consapevoli dell'importanza del match di domani: se vinciamo, al novanta per cento siamo salvi e possiamo pensare a toglierci quelle soddisfazioni che ci meritiamo, in virtù delle prestazioni che abbiamo sempre fatto. Cagliari è una gara spartiacque e sono molto fiducioso".

FORMAZIONE - "Medel lo porterò in panchina, ma non può fare più di un quarto d'ora, Tomiyasu è out e Dijks non so se ce la farà. Mercoledì non avremo neanche Danilo, ma se facciamo una partita aggressiva e concentrata come con la Lazio possiamo vincere. Anche perché chi gioca (De Silvestri e Mbayehanno fatto una grande partita. A Cagliari, vista la situazione sono curioso di vedere Antov. Non è pronto, ma è un ragazzo di carattere, intelligente che impara in fretta. Vedremo a che punto è". 

SANREMO - "Prima c'è la partita e tornerò con la squadra, poi andrò a Sanremo".

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Cagliari, Semplici: "Importante non aver subito gol dopo tante partite"