La Virtus Bologna domina Brindisi. In Fiera finisce 99-87

Francesco Livorti
14.12.2019 22:47
In un'ottima cornice di pubblico, quasi da tutto esaurito, la Virtus Bologna trionfa con Brindisi. Cournooh migliore in campoNelle rotazioni di campionato torna Marcos Delia dopo l’ottima prova in campo europeo, Gamble acciaccato riposa. Partono meglio gli ospiti, ma 4’ dalla fine entra Teodosic e per la Segafredo cambiano le danze. L’alta aggressività bianconera prevale pure nel secondo quarto. Un Cournooh, l’MVP delle VuNere, in versione cecchino, con 2 bombe a referto, e un Teodosic formato stellare che distribuisce assist a gogo, firmano il +12 al 15’. Banks risponde alle fiammate di Gaines, bensì nulla può nell’evitare di andare all’intervallo in svantaggio 54-43. La determinazione dei felsinei dura altresì nel terzo periodo: è qui che Weems sale in cattedra, coadiuvato da Ricci. Pure Pajola disputa una buona gara, condita da un 2/2 da 2 e un 1/1 da tre. I 27 passaggi vincenti dimostrano la superiorità dei locali. Doppia doppia, 10 punti e 10 assist, per Teodosic, 5 cestisti (Gaines, Ricci, Cournooh, Weems e Teodosic) in doppia cifra. VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA- HAPPY CASA BRINDISI 99-87 (20-22; 54-43, 77-65) VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Gaines 14, Deri N.E., Pajola 7, Baldi Rossi 8, Markovic 5, Ricci 10, Delia 9, Cournooh 15, Hunter 7, Weems 14, Nikolic, Teodosic 10. All.: Djordjevic. HAPPY CASA BRINDISI: Brown 8, Banks 22, Zanelli 14, Iannuzzi 2, Gaspardo 4, Campogrande, Thompson 19, Cattapan, Stone 18, Ikangi. All.: Vitucci.

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Tie Break e super Bartoli: la Geetit Pallavolo Bologna fa fuori Forlì e vola al 2° posto