Serie A

Cassano sul Bari: "Non si può perdere contro la squadra di un paesino. C'è lo stesso presidente che fa disastri a Napoli"

L'ex calciatore Antonio Cassano commenta la delusione per l'eliminazione del Bari nei playoff di Serie C

Giuseppe Biscotti
29.05.2021 15:27

Cassano Bari

Fallimento Bari, il commento di Antonio Cassano. Ospite fisso della Bobo Tv sul canale Twitch di Vieri, l'ex calciatore barese ha parlato così della clamorosa eliminazione della squadra di Auteri nei playoff di Serie C: "Ci sono grandi squadre, l'Alessandria, il Padova, l'Avellino, cavolo. Piazze stupende. Non so dare una favorita. Direi il Padova. Poi Alessandria e Avellino. Il Bari ha perso dalla FeralpiSalò. Bari, una metropoli, che perde con un paesino. Bari è una città che ti da l'anima, calda, affascinante. Ma ha un problema. Lo stesso presidente che sta facendo disastri a Napoli li sta facendo a Bari. In due anni ha cambiato 5 allenatori".

Ventola risponde a Cassano 

L'altro grande ex biancorosso, Nicola Ventola, è entrato nella discussione, rispondendo così a Fantantonio: "Da quando è arrivato De Laurentiis, il primo anno sono saliti, poi hanno migliorato la squadra ma hanno trovato la Reggina. Quest'anno hanno preso Auteri che si è fissato sul 3-4-3 e lui stesso diceva che non aveva gli esterni per farlo. E' arrivato Carrera in corsa e le cose non son cambiate. Sta di fatto che il Bari è andato in confusione. Secondo me il Bari dovrebbe essere staccato dal Napoli, non dovrebbe dipendere da direttori sportivi che decidono per altri. Questo è il vero problema. Ti devi completamente staccare"

Commenti

Dove vedere Love Island Italia, streaming gratis e diretta tv replica
Mercato, l'Atalanta guarda in casa del Bologna. Individuato il vice de Roon