Serie A

Napoli fuori dalla Champions, salta la trattativa con Allegri: in pole Spalletti e Sarri

La mancata qualificazione in Champions cambia gli scenari in casa Napoli: dopo il congedo con Gattuso, scatta il toto-allenatore

Emmanuele Sorrentino
24.05.2021 11:33

Allegri, salta la trattativa con il Napoli

Napoli senza la Champions, cambia lo scenario allenatore: congedato Gattuso con un tweet del presidente Aurelio De Laurentiis, in casa partenopea si apre il casting per l’individuazione del tecnico che raccoglierà l’eredità dell’ex milanista.

La situazione è destinata a cambiare, specialmente dopo che il Napoli non è riuscito a centrare l’obiettivo Champions: le ambizioni della società campana sono fortemente ridimensionate e di conseguenza non sarà possibile puntare su allenatori di alto profilo, che certamente non accetterebbero la destinazione partenopea senza la possibilità di cimentarsi nella principale competizione continentale.

Il Napoli cerca l’allenatore: i nomi per il dopo Gattuso

I nomi per il dopo Gattuso: il Napoli cerca lallenatore

De Laurentiis deve fare i conti con la mancata qualificazione in Champions League, che di fatto gli ha impedito di incassare i 50 milioni previsti in caso di obiettivo centrato. L’annuncio via Twitter del divorzio con Gattuso, apre nuovi scenari: il Napoli dunque è alla ricerca di un nuovo allenatore.

La trattativa con Massimiliano Allegri era da tempo ben avviata, ma la mancata qualificazione vede fortemente ridimensionato il Napoli. Sarà davvero complicato, se non impossibile, trattare con l’ex tecnico della  Juve, che dovrebbe accettare l’incarico pur sapendo di prendere parte solamente all’Europa League.

Per questo motivo torna di moda la pista Luciano Spalletti: i colloqui con l’ex allenatore di Roma e Zenit sono da tempo avviati, sin da quando il Napoli non aveva problemi di sorta in merito alla potenziale qualificazione in Champions. Il discorso potrebbe comunque proseguire, ma bisognerà rinegoziare.

Non tramonta ad ogni modo la pista Maurizio Sarri, che proprio a Napoli ha lasciato un buonissimo ricordo. Il ritorno all’ombra del Vesuvio non è escluso, ma di sicuro le quotazioni sono calate nelle ultime settimane.

Suggestionante l‘opzione Simone Inzaghi, prossimo all’addio con la Lazio: al momento l’attuale tecnico biancoceleste sembra essere più vicino alla Juve che al Napoli, ma in caso di conferma di Pirlo lo scenario potrebbe cambiare.

Commenti

Ciclismo, l'incredibile retroscena su Jan Ullrich: "Prima delle corse metteva la nutella nel microonde e..."
Inter-Udinese 5-1: i nerazzurri concludono il proprio campionato in bellezza | Video